Sutor, coach Ciarpella ''I ragazzi hanno mostrato tutto il loro grande carattere. Adesso testa bassa fino all’obiettivo''

Una vittoria che ci voleva per il morale e la consapevolezza di tutto il gruppo. La Sutor Montegranaro ha sbancato in gara uno dei playout il palasport dell’Acquaviva e lo ha fatto giocando una gara in rimonta e un grande secondo tempo mostrando carattere e forza di volontà. Non è stato facile perché i calzaturieri sotto di 14 punti nel terzo periodo, sono stati bravi a cambiare l’inerzia del match quando quest’ultimo sembrava ormai essere scappato. E proprio per questo motivo che la vittoria diventa ancora più importante perché la squadra ha dimostrato di essere in crescita in questo momento della stagione.

Coach Marco Ciarpella, che partita è stata secondo lei quella con Teramo?
“Quella vinta a Teramo è stata una gara in cui abbiamo dimostrato che con più attenzione sui dettagli difensivi, sulle palle perse e gestione del ritmo, siamo una squadra molto solida. In più i ragazzi hanno mostrato tutto il loro grande carattere e tutto questo può portarci a raggiungere l’obiettivo della salvezza. E’ chiaro che nel primo tempo la squadra ha interpretato male la partita, offensivamente parlando alzando troppo i ritmi, producendo 12 palle perse e subendo tanti contropiedi che ci hanno portato a commettere due falli antisportivi. Appena abbiamo messo a posto tutto questo muovendo meglio la palla in attacco, siamo stati più precisi subendo meno dal loro attacco e questa è stata la chiave che ci ha permesso di realizzare anche qualche punto in contropiede. Adesso siamo 1-0, dove volevamo essere, lunedì sarà un'altra battaglia e dovremo interpretare la sfida come se fossimo sullo 0-0, magari cercando di vincere anche la seconda”.

Cosa ha detto ai giocatori a livello motivazionale in quel time out, sotto di 14 punti che ha cambiato la gara?
“Di rimanere concentrati, duri senza polemizzare sulle decisioni arbitrali. Da quel momento la squadra ha solo pensato a giocare a pallacanestro senza farsi distrarre da altre situazioni. Tatticamente con la difesa a zona abbiamo tolto del ritmo a Teramo, siamo andati in attacco con quattro piccoli e questo adeguamento ci ha aperto il campo. Però tutto è nato dal punto di vista mentale e dovremo avere questo tipo di approccio per tutti i 40’ perché non sempre queste rimonte vanno a buon fine”.

Cosa significa per la serie questa vittoria?
“Un successo fondamentale perché sappiamo che per salvarci bisognava vincere una partita a Teramo. Ripeto, bisognerà, da adesso in avanti, avere grande umiltà e tanta concentrazione unita alla consapevolezza e lucidità perché dobbiamo fare in modo che da domani le vittorie in trasferta diventino due per poi provare a chiudere la serie in casa. Se commettiamo l’errore di pensare di aver raggiunto l’obiettivo primario di averne portata a casa una, sbagliamo, perché Teramo è una squadra con giocatori importanti che ci mettono un attimo ad accendersi. Quindi adesso testa bassa fino all’obiettivo e zero distrazioni”.

Cipriani, che ha partecipato al riscaldamento riuscirà a tornare utile in questa serie dopo l’infortunio al polpaccio?
“Il ragazzo sta lavorando con lo staff medico e a parte rispetti ai compagni di squadra. Prima ha avuto il Covid-19 poi, ha avuto questo problema al polpaccio e quindi non ci possiamo permettere che si rifaccia male. Sta lavorando con i giusti tempi, vediamo come procede la serie”.

Infine cosa aggiungere?
“Voglio fare un plauso a tutta la squadra che ha dimostrato grande presenza e solidità mentale”.

La serie – Gara 2 si giocherà domani, lunedì 14 giugno, a Teramo, alle ore 20.30.

Arbitri – Questa la coppia arbitrale di domani in gara 2 playout: Giovanni Roca e Pietro Rodia di Avellino.

Tv – Gara 2 tra Rennova Teramo a Spicchi - Sutor Montegranaro sarà trasmessa sulla piattaforma LNP in diretta e in abbonamento con il collegamento che si attiverà verso le ore 20.15.

Radiocronaca – I tifosi della Sutor potranno seguire la radiocronaca di gara 2 in programma domani, lunedì 14 giugno, su Sutor TV al seguente link: http://www.sutortv.com/ oppure sulla pagina Facebook della Sutor Basket Montegranaro con il collegamento che inizierà alle ore 20.25.

Fonte: ufficio stampa Sutor Basket Montegranaro  

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!