La Sutor Montegranaro è con le spalle al muro. Le parole di coach Ciarpella

La Sutor ha perse gara 3 del playout contro Teramo, ora la situazione vede in vantaggio gli abruzzesi nella serie per 1-2 con la possibilità di chiuderla già domani in proprio favore. Quella vista in campo in casa è stata una Sutor contratta che però ha saputo interpretare bene il primo tempo chiuso avanti di otto lunghezze. Poi nella ripresa la partita è cambiata, Teramo ha trovato le sue certezze e la Sutor pian piano si è smarrita. Eppure a 10’ dalla fine il match era ancora aperto a qualsiasi risultato.

Coach Marco Ciarpella, che gara è stata secondo lei?
“Penso che sia stata una partita fatta di momenti che non abbiamo saputo interpretare al meglio. Dopo aver subito due triple in avvio di gara, siamo stati bravi ad attaccare muovendo bene la palla nonostante la loro aggressività sui piccoli, come era successo in gara due. Siamo stati in grado di trovare altre fonti di gioco che ci hanno permesso di produrre un buon basket. Quando nel secondo quarto, avanti nel punteggio, ci siamo fatti prendere dal nervosismo, potevamo gestire meglio quel momento e Teramo è stata brava a restare attaccata alla partita. Nel secondo tempo il primo canestro dal campo lo abbiamo realizzato dopo 5’ e questo ha permesso a Teramo di abbassare i ritmi. La squadra nei primi 5’ del terzo periodo ha attaccato malissimo la zona che la Rennova ci ha proposto subendo oltremodo il loro tiro da tre punti. Teramo piano piano ha preso fiducia mettendo la testa avanti nel finale del terzo quarto. Alla fine devo dire che realizzare 17 punti nel secondo tempo, sono troppo pochi per poter sperare di portare a casa la vittoria. Nel momento topico della contesa è venuto fuori Cucco con canestri importanti che hanno chiuso la sfida”.

Come si spiega la metamorfosi tra il primo e il secondo tempo?
“Ho provato ad abbassare il quintetto per avere un po' più di talento in attacco questo ci ha portato ad avere meno fisicità in difesa e Teramo ne ha approfittato. Ci può anche stare di sfidare qualche giocatore avversario al tiro però, subire nel secondo tempo 11/20 da tre punti, ha fatto tutta la differenza del mondo. In attacco dovevamo avere più pazienza contro la loro difesa a zona cercando di attaccare il pitturato per avere qualche tiro libero in più. Nel momento topico della contesa quando sbagli ad attaccare l’area, sbagli tanti tiri liberi e creai tiri aperti da tre punti sbagliati dai giocatori che di solito fanno canestro. Ci sono rimaste poche energie, ma abbiamo l’obbligo di provare a portare questa sfida alla bella”.

Come mai sono arrivate tante difficoltà nell’avvicinarsi al canestro avversario?
“Nel primo tempo con Marini siamo stati bravi ad avvicinarci a canestro visto che Esposito era gravato di falli. Nel secondo tempo loro hanno scelto di difendere a zona e il nostro obiettivo era quello di dare la palla dentro l’area e di sfruttare il tiro dei nostri esterni. Non ci siamo riusciti ed è questo un aspetto sul quale dobbiamo lavorare meglio in vista di gara 4. Nel primo tempo la squadra ha preferito difendere l’uno contro uno senza gli aiuti in post basso e questo tipo di soluzione non ha pagato i dividendi che ci aspettavamo”.

Una cosa positiva è aver rivisto i tifosi della curva, è stata una bella emozione con il sesto uomo in campo?
“Siamo stati contenti di aver rivisto i nostri tifosi che ci hanno incitato sempre dalla curva. A dire il vero lo avevano fatto anche prima di gara 1 con Teramo. Ci ha fatto piacere la loro presenza, ora cerchiamo di ritrovare le energie per poter vincere, gara 4, anche grazie al loro aiuto”.

Arbitri – Questa la coppia designata per gara 4 in programma a Montegranaro venerdì 18 giugno alle ore 20.30: Vincenzo di Martino di Santa Maria la Carità (Napoli) e Stefano Gallo di Monselice (Padova).

Tv – Gara 4 tra Sutor Montegranaro – Rennova Teramo a Spicchi sarà trasmessa sulla piattaforma LNP in diretta e in abbonamento con il collegamento che si attiverà verso le ore 20.15.

Radiocronaca
– I tifosi della Sutor potranno seguire la radiocronaca di gara 4 in programma domani venerdì 18 giugno, su Sutor TV al seguente link: http://www.sutortv.com/ oppure sulla pagina Facebook della Sutor Basket Montegranaro con il collegamento che sarà attivo alle ore 20.25.

Fonte: ufficio stampa Sutor Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!