Fip, riepilogo delle scadenze per il pagamento della Prima Rata per la stagione 21/22

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/01-07-2021/riepilogo-scadenze-pagamento-prima-rata-stagione-2122-600.png

Social

Si pubblica di seguito il riepilogo sulle scadenze per il pagamento della Prima rata per la stagione sportiva 2021/22.

1 luglio 2021 - Emissione della rata

Società che hanno rata con importo superiore a zero


Pagando la rata entro l'8 luglio si ha diritto a:
1. Rinnovo affiliazione
2. Iscrizione al massimo campionato
3. Rinnovi d'autorità

Pagando la rata dal 9 al 12 luglio si ha diritto a:
1. Rinnovo affiliazione
2. Iscrizione al massimo campionato

Non si ha diritto ai rinnovi d'autorità e si avranno 3 punti di penalizzazione da scontare nel massimo campionato

Pagando la rata dal 13 luglio si ha diritto a:
1. Rinnovo affiliazione
2. Perdita del diritto ai rinnovi d'autorità
3. Iscrizione al campionato solo per le società partecipanti ai campionati regionali da perfezionare entro i termini previsti dalle DOA

Le società che vantavano un diritto sportivo per un campionato nazionale perderanno il diritto a parteciparvi

Società che hanno rata zero

- Le società nazionali devono inviare entro e non oltre l'8 luglio conferma via mail (contabilita@fip.it e campionati@fip.it) dell'intenzione di procedere alla riaffiliazione durante il periodo 20-26 luglio 2021. In assenza di comunicazione perderanno il diritto a partecipare al massimo campionato

- Le società regionali devono procedere alla riaffiliazione durante il periodo 20-26 luglio 2021 e successivamente iscriversi al massimo campionato di competenza nei termini previsti dalle DOA

- Tutte le società che procedono alla riaffiliazione su FIPONLINE dal 20 al 26 luglio 2021 avranno anche diritto ai rinnovi d'autorità.

Tutte le società potranno visualizzare i rinnovi d'autorità dalla avvenuta riconciliazione del pagamento o, nel caso di rata 0, dopo il perfezionamento del rinnovo dell'affiliazione.

Fonte: ufficio stampa Fip 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!