Coach Frank Vitucci ''A Brindisi mi trovo davvero molto bene, altrimenti non sarei rimasto''

Intervistato dal Corriere del Veneto, coach Frank Vitucci ha parlato tra le altre cose della sua decisione di rimanere alla guida dell'Happy Casa Brindisi. Queste alcune delle sue parole:

"A Brindisi mi trovo davvero molto bene, altrimenti non sarei rimasto. Certo da una parte ci sono delle difficoltà nel reperire le risorse che ci permetterebbero di fare quello step in avanti e il salto di qualità. Però dall’altro abbiamo anche il vantaggio di un palasport nuovo, un segnale molto importante e positivo per tutto l’ambiente. Dal mio punto di vista, sento inoltre una responsabilità morale verso tante persone, oltre al presidente, che credono io possa dare un’ulteriore continuità al progetto".

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!