Il Pescara Basket deve ribaltare il -9 contro Saronno per tenere vivo il sogno Serie B

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/03-07-2021/pescara-basket-deve-ribaltare-saronno-tenere-vivo-sogno-serie-600.jpg

Social

Nella giornata di venerdì 2 Luglio la Pescara Basket ha ripreso gli allenamenti in vista della gara di ritorno degli spareggi nazionali di Serie C Gold con la Robur Basket Saronno. I biancazzurri devono recuperare l’81-72 rimediato nella gara di andata, a causa soprattutto di un black out avuto nei primi cinque minuti dell’ultima frazione, dopo che per tre periodi la contesa è andata via sui binari di un equilibrio quasi perfetto. In casa pescarese tengono banco le condizioni di Andrea Capitanelli, che dopo aver sostanzialmente saltato la bella con la Fortitudo Roma, dove è riuscito a rimanere in campo appena i tre minuti iniziali, ha stretto i denti giocando oltre trenta minuti e fornendo il suo contributo sia in termini di punti che di supporto alla squadra.

Il capitano biancazzurro sta continuando a sottoporsi costantemente alle terapie ed alle cure dello staff sanitario, per essere in campo nelle migliori condizioni possibili in vista di questo fondamentale incontro. Ricordiamo che la formula di questi spareggi prevedono due turni con gare di andata e ritorno, con la qualificata stabilita dalla differenza canestri complessiva. Per cui i biancazzurri, per qualificarsi al secondo e decisivo atto del concentramento, dovranno vincere di almeno dieci lunghezze: impresa non facile ma sicuramente alla portata della truppa di coach Vanoncini, che in questa partita potrà contare anche sulla spinta del proprio pubblico.

Palla a due, al Pala Aterno Gas & Power, domenica 4 Luglio alle ore 18.00, agli ordini dei signori Paglialunga di Fabriano (AN) e Guercio di Ancona.

Si ricorda che sono in vendita i tagliandi, per un numero massimo di 500 come previsto dai decreti governativi, al prezzo unico di 5 €, da acquistare in prevendita tramite prenotazione via messaggio Whatsapp al numero di telefono 339 2779665. All’ingresso, insieme al biglietto, bisognerà presentare l’autocertificazione nella quale si attesta di aver eseguito almeno una dose del vaccino, di aver effettuato un tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti al match oppure di esser guariti dal Covid-19.

Fonte: Davide Di Sante - ufficio stampa Pescara Basket 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!