Ufficiale, Nicolas Stanic è il primo colpo di mercato della Real Sebastiani Rieti

Nicolas Manuel Stanic è un nuovo giocatore della Real Sebastiani Rieti: il playmaker italo-argentino ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2022.

LA BIOGRAFIA


Stanic è nato in Argentina, a Hurlingham, un quartiere di Buenos Aires, il 31 maggio 1984 ed è lì che muove i primi passi nel mondo della palla a spicchi. Sbarca in Italia, a Napoli, in Serie C2, nel 2003/04, stagione che lo mette subito in evidenza. Arriva la chiamata dall’allora Lega Due da parte di Fabriano (’04/’05). Quindi tre anni a Firenze (dal 2005 al 2008) in B e a Montecatini (2008/09) in A Dilettanti. Stanic ritorna a Fabriano per conquistare ben due promozioni di fila, dalla C1 alla B1. Nel 2012/13 approda a Roseto portando gli abruzzesi in Lega Due, poi l’anno seguente veste la maglia della Npc Rieti in B. Quindi l’esperienza nella Capitale per portare l’Eurobasket Roma a vincere la Serie B (’15/’16) e giocare in A2 (’16/’17) sempre coi capitolini. Il tris è servito l’anno seguente, quando Stanic torna in B trascinando in A2 la Bakery Piacenza. Sfiora il poker di un soffio, a San Severo fermandosi alle Final Four di Montecatini contro l’Amatori Pescara Basket. A Chieti, nella stagione caratterizzata dall’emergenza covid ha fatto registrare una media di 13.4 punti a partita, entrando nella top 10 per assist e percentuale da 2 punti (55.1%) del girone C di Serie B. Lo scorso anno a Taranto è stato tra i protagonisti principali del club pugliese, tra i pochi a battere proprio la Sebastiani al PalaSojourner.

LE DICHIARAZIONI

“Per me è un piacere tornare a Rieti, una piazza che ho avuto modo di conoscere già sette anni fa, della quale conservo un piacevole ricordo in materia di calore, affetto e competenza cestistica. Ho scelto la Real Sebastiani Rieti perché sentivo la necessità di trovare una piazza ambiziosa, che puntasse in alto: qui a mio avviso ci sono tutti i presupposti per fare bene e restituire ai tifosi delle grandi vittorie. Nel campionato di serie B non sempre vincono le squadre più attrezzate, ma sono sicuro che avendo fatto tesoro dell’esperienza dello scorso anno, questa società ha tutti i requisiti per togliersi delle grandi soddisfazioni”.

Nicolas Stanic indosserà la maglia numero 7.

Fonte: ufficio stampa Real Sebastiani Rieti 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!