Ufficiale, la Partenope Sant'Antimo firma l'ala-centro Tarik Hajrovic

Proseguono senza intoppi i lavori in corso nel cantiere Geko. Dopo aver confermato Cantone e Sperduto e aver firmato Roberto Maggio e Pasquale Battaglia, il club ha centrato un altro obiettivo di mercato in vista della stagione 2021-22. La PSA Partenope Sant’Antimo è infatti lieta di ufficializzare l’accordo raggiunto con Tarik Hajrovic, ala-centro di 203 cm reduce da una stagione in A2 con la Benacquista Latina.

Classe ‘2000, serbo di Novi Pazar ma italiano di formazione cestistica, Tarik ha già diverse esperienze importanti nel suo curriculum: arrivato a Latina giovanissimo nel 2015, è cresciuto tra campionati giovanili, presenze in A2 (l’esordio contro la Virtus Roma nell’ottobre 2018) e una C Gold vissuta in doppio tesseramento a 18 anni con la casacca di Anzio (9.8 punti di media). Nel 2019-20 ha avuto un’ottima stagione in B a Cesena, dove alla corte di coach Di Lorenzo ha avuto 5 punti e 3 rimbalzi in appena 13 minuti d’impiego medio, quindi il ritorno a Latina dove in A2 quest’anno ha completato il pacchetto lunghi di coach Gramenzi registrando la sua miglior prestazione a Pistoia (12 punti e 4 rimbalzi in 25 minuti).

Tarik Hajrovic –“Sono davvero contentissimo per questa opportunità che mi è stata data. Avevo altre richieste anche da squadre di A2, ma Sant’Antimo mi ha mostrato subito una grande fiducia che voglio ripagare. Ho scelto un progetto interessante, troverò un grande allenatore e una squadra che mi pare già davvero forte, secondo me possiamo sognare. E poi finalmente ci sarà il pubblico, mi è capitato di vedere una partita precedente al Covid e ho visto una bella atmosfera, mi hanno detto che i tifosi di Sant’Antimo sentono la partita e se la sentono loro la sentiremo sicuramente anche noi in campo. Io sono un lottatore, mi piace aiutare i compagni, mi definisco un gladiatore serbo. Poi vi farò vedere, intanto non vedo l’ora di venire lì e conoscere i miei nuovi compagni e il mio nuovo pubblico”.

Vittorio Di Donato – “Seguivamo Tarik da tempo e avevamo già tentato di portarlo a Sant’Antimo in due occasioni. E’ un ragazzo che secondo me è pronto a fare un bel passo avanti nella sua carriera e ovviamente speriamo lo faccia qui da noi. Mi ha impressionato la sua voglia nell’accettare la nostra proposta e ringrazio i suoi agenti che hanno capito la validità del nostro progetto e l’opportunità che stiamo offrendo al ragazzo. Come per Alessandro Sperduto, crediamo molto in lui e in quello che potrà darci in questa stagione”. 

Fonte: ufficio stampa Partenope Sant'Antimo

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!