Le Marche chiedono la separazione dall'Abruzzo: grandi cambiamenti in vista per la Serie C Gold 21/22

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/12-07-2021/marche-chiede-separazione-abruzzo-grandi-cambiamenti-vista-serie-gold-2122-600.jpg

Social

Rivoluzione in vista nel campionato di Serie C Gold in vista della prossima stagione. Con una lettera inviata alla Fip, ai Comitati Regionali di Abruzzo ed Umbria, ed a tutte le società aventi diritto, il Comitato Regionale Fip Marche ha reso noto di non voler portare più avanti la collaborazione con il comitato abruzzese. In particolare, nella missiva inviata alle società si legge "riteniamo che la visione, le idee, il modo di rapportarsi verso le società è diversa fra i 2 comitati e ancora più diverso è il modo di concepire il ruolo del presidente nei confronti delle società senza distinzioni di appartenenza delle società ad una o ad un’altra regione".

Una decisione che il comitato regionale marchigiano aveva approvato durante il Consiglio Direttivo dello scorso 12 Maggio. A questo punto è probabile che si vada verso una scissione, anche perchè le Marche e l'Umbria, il cui Comitato Regionale Fip ha scelto di proseguire la collaborazione con quello marchigiano, hanno i numeri minimi per organizzare il campionato considerate le 12 squadre aventi diritto (8 marchigiane e 4 umbre, LEGGI QUI). Più in difficoltà invece sarà l'Abruzzo che con sole 7 squadre è ben distante dai requisiti minimi previsti dalle DOA. Ricordiamo che la scadenza per le iscrizioni per il prossimo campionato è prevista per il prossimo 27 Luglio.

Nel Novembre 2020 la Fip aveva varato i cosiddetti "Distretti Agonistici" (LEGGI QUI), per cui non è da escludere al momento che Marche ed Umbria da una parte, e l'Abruzzo dall'altra facciano due campionati distinti nella prima fase, per poi magari giocarsi la promozione in Serie B in degli spareggi incrociati. Ma al momento queste sono solo supposizioni e bisognerà attendere la chiusura delle iscrizioni per conoscere la formula delle fasi regionali. Per definire, invece, il numero complessivo a livello nazionale delle promozioni in Serie B e dunque il percorso che le squadre dovranno seguire per accedere al terzo campionato nazionale si attenderanno poi lumi dal Settore Agonistico della Fip.

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!