Aurora Jesi, coach Meneguzzo ''Alla società ho chiesto di costruire una squadra con una forte identità difensiva''

"Alla società ho chiesto in primo luogo di costruire una squadra con una forte identità difensiva. Una Aurora che abbia una grossa mentalità e voglia di giocare per una maglia gloriosa e una piazza storica, che coltiva ambizioni neppure troppo lontane". Con queste parole riportate dal Corriere Adriatico coach Massimo Meneguzzo ha commentato la nuova Aurora Jesi che sta nascendo. Il neo tecnico arancioblu ha poi proseguito così:

"Siamo già a buon punto, a livello di quintetto la squadra una sua fisionomia l'ha assunta con Matteo Fabi, Mattia Magrini, Massimiliano Ferraro, Giorgio Calvi e Mirko Gloria. E poi aspettiamo tanto il pieno ritorno di Nelson Rizzitiello con tutto quello che può significare per noi a livello di personalità, di punti, esperienza e di riferimento anche per tutti i più giovani del gruppo. C'è un gruppo solido di elementi jesini e cresciuti a Jesi, come Valentini, Mentonelli, Rezart, Cocco e non soltanto, che ci garantisce la disponibilità di prospetti importanti, sui quali e con i quali lavorare e che già hanno fatto vedere di saper dare i propri contributi".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!