Fip, Gianni Petrucci ''Costa tanto dire già adesso che in un palazzetto si può andare con determinati requisiti? No, è tutto un mistero''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/18-07-2021/gianni-petrucci-costa-tanto-dire-adesso-palazzetto-andare-determinati-requisiti-tutto-mistero-600.jpg

Social

Lunga intervista quella concessa dal Presidente della Fip Gianni Petrucci a Il Messaggero. Tanti i temi trattati e tra questi anche un giudizio sull'attuale Governo ed un pensiero sull'incertezza riguardo la riapertura degli impianti sportivi al pubblico nella prossima stagione. Queste alcune delle sue parole:

Sul rapporto tra il Governo ed il mondo sportivo

"Non ho grande opinione di come tratta lo sport. Io non so se il governo si rende conto che queste due strutture - Coni e Sport e Salute - non possono coesistere. Si è riusciti nell'impresa di annullare la forza del Coni, da sempre il comitato olimpico più importante al mondo, e di costituire una società che avrebbe dovuto promuovere lo sport nelle scuole e la salute dei non agonisti, e invece ha preso subito tutt'altra direzione

Sulla riapertura degli impianti sportivi al pubblico

"Capisco che sia ancora un momento delicato, ma ricordo che noi del basket in proporzione siamo stati i più danneggiati, il bilancio federale in un anno ha perso più di 13 milioni. Ora, io constato che in Italia si può parlare e criticare tutti, anche il Papa, ma non si può discutere il Comitato Tecnico Scientifico. Le società stanno soffrendo tanto, ma costa tanto dire già adesso che allo stadio e in un palazzetto si può andare con i requisiti a, b e c? No, è tutto un mistero".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!