L'Auximum Osimo riparte dalla conferma di coach Torriani e di dieci giocatori

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/27-07-2021/auximum-osimo-riparte-conferma-coach-torriani-dieci-giocatori-600.jpg

Social

Dopo la lunga pausa a causa dell'emergenza sanitaria, la dirigenza del Basket Auximum si è rimessa in moto e sempre più convinta della bontà del progetto della passata stagione, si è attivata per la riconferma dello staff tecnico e team.
Già da diversi mesi erano stati raggiunti gli accordi con il coach Rossano Torriani e con il preparatore tecnico Sergio Machella, per il proseguo della collaborazione già iniziata la scorsa stagione e che a malincuore era stata interrotta.
Accordi semplificati dalla disponibilità di entrambi i tecnici, che di buon grado hanno accettato di proseguire la collaborazione, sposando a pieno le idee della società, cioè quelle di riconfermare la fiducia ai giocatori della passata stagione e tentare di rafforzala con altri giovani giocatori al fine di disputare un campionato da protagonisti.

Proprio in tal senso si è concentrato il lavoro delle settimane scorse del DS Roberto Carletti coadiuvato dal neo dirigente Yari Graciotti, che con facilità hanno ottenuto la disponibilità della quasi totalità di giocatori della passata stagione.
Hanno quindi raccolto la disponibilità dei fratelli Elia e Riccardo Graciotti, di Stefano Vignoni, di Edoardo Carancini, di Nicolas Breccia, di Luca Loretani, di Alessandro Belli, di Albo Edoardo, di Gianmarco Armento ed infine del capitano Michael Bagnarelli.
A malincuore hanno dovuto rinunciare all'apporto di Filippo Violini, che per motivi di studio e della sua futura professione non poteva garantire una adeguata presenza e all'apporto di Lorenzo Strappato, trasferitosi fuori regione per motivi di studio.

La società ringrazia entrambi per l'impegno profuso nelle passate stagioni, per l'attaccamento alla maglia dimostrata e per quella freschezza e simpatia che hanno portato nel gruppo e augura loro un roseo futuro, pieno di soddisfazioni sia nel campo professionale, sia in quello personale. Un discorso a parte meritano i due "gladiatori" Elia Monticelli e Yari Graciotti, che in questi anni hanno lottato a fianco dei tanti giovani e che da quest'anno hanno deciso di dare il loro apporto in maniera diversa da quella del campo, passando cioè nel team dirigenziale, dove potranno dispensare utili consigli grazie alle conoscenze ed esperienze maturate nella loro lunga carriera cestistica. La società oltre a ringraziarli per l'attaccamento alla maglia dimostrata in campo, vuole augurare loro ogni bene in ambito familiare e professionale e buon lavoro nelle nuove vesti di dirigenti.

Infine la società comunica che proseguono incessanti i lavori per il completamento e il rafforzamento del rooster già a disposizione dei tecnici e a breve verranno comunicate news in merito. 

Fonte: Basket Auximum Osimo

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!