Thunder Matelica-Fabriano, è ufficiale la conferma di coach Orazio Cutugno

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/31-07-2021/thunder-matelica-fabriano-ufficiale-conferma-coach-orazio-cutugno-600.jpg

Social

La Thunder Basket è lieta di annunciare la conferma dell’allenatore Orazio Cutugno per il prossimo campionato 2021/22 di serie A2 di basket femminile. Siciliano di San Filippo del Mela (provincia di Messina), 34 anni, coach Cutugno era stato chiamato sulla panchina biancoblù il 16 aprile 2021, a stagione in corso, conquistando da quel momento in poi undici vittorie di fila e conducendo la Thunder Halley alla sua prima storica promozione in serie A2.

Per Orazio, tra l’altro, si è trattato della prima esperienza in assoluto nel mondo della pallacanestro femminile, visto che in precedenza aveva allenato nelle categorie maschili, acquisendo esperienza alla Janus Fabriano come vice allenatore in serie B prima di coach Alessandro Fantozzi (2018/19) e poi di Lorenzo Pansa (2019/20). Nell’estate 2020 era passato alla guida del Gubbio in serie D, ma essendo stato bloccato in partenza il campionato per via del Covid, ad aprile coach Cutugno aveva accettato con entusiasmo l’incarico offertogli dalla Thunder Halley. Procedendo a ritroso, il tecnico siciliano in passato aveva avuto trascorsi come assistente anche alla Vigor Matelica in serie C e nel settore giovanile fabrianese tra il 2009 e il 2014.

«Sono molto contento che la società abbia deciso di puntare su di me, si tratta di una grande opportunità – sono le parole di coach Orazio Cutugno. - Con l’aiuto dei dirigenti e dello sponsor, cercheremo di allestire una squadra competitiva per il nuovo campionato, che è di alto livello. Cercheremo di fare meglio possibile».

«Siamo felici di aver raggiunto questo accordo con Orazio: proseguire insieme è la cosa più naturale dopo la bella stagione appena conclusa – aggiunge Piero Salari, direttore sportivo della Thunder Halley. – Questo ci consente di dare continuità al nostro progetto».

Fonte: ufficio stampa Thunder Basket
Photo Credits: Marco Teatini 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!