Ufficiale, Michele Bugionovo è il nuovo playmaker della Vigor Matelica

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/31-07-2021/ufficiale-michele-bugionovo-playmaker-vigor-matelica-600.jpg

Social

La Vigor Basket Matelica è lieta di annunciare l’ingaggio per la stagione 2021/2022 di Michele Bugionovo. Playmaker classe 1992, 180 centimetri di altezza, arriva da una stagione di inattività dopo la scelta della sua precedente squadra, la Robur Osimo, di non partecipare al campionato di C Gold per disputare la Coppa del Centenario.

Nato e cresciuto a Fabriano, dopo aver svolto tutta la trafila del settore giovanile nella sua città (con i titoli regionali Under 14 e Under 19) approda in prima squadra nel 2008 con la Spider, accompagnando la crescita della società fino alla Divisione Nazionale A ma facendosi le ossa contemporaneamente nelle serie minori in doppio tesseramento. Nel 2012 accetta la sfida della nuova società emergente cittadina, la Janus, e torna in Serie D ma stavolta con un ruolo da assoluto protagonista. In biancoblu resta per sei stagioni, segnate da tre promozioni fino ad arrivare alla Serie B. In ogni stagione dimostra grande capacità di alzare ogni volta l’asticella, tanto che anche nell’annata che lo riporta dopo diversi anni in B, la 2017/2018, è una delle certezze della Ristopro che veleggia sicura verso la salvezza: 5,7 punti, 2,3 rimbalzi e 2,9 assist sono il suo contributo alla missione compiuta dei cartai. Nell’estate 2018 la svolta della sua carriera, visto che per la prima volta lascia la sua città: lascia la Serie B per tornare in C Gold e sposare la causa della giovane Sambenedettese, riscoprendosi anche scorer: la sua stagione si chiude infatti a ben 13,0 punti a partita. Nel 2019/2020 ecco lo sbarco a Osimo, sempre in C Gold: il suo fatturato addirittura aumenta, portandosi a 14,4 punti di media, ma il covid-19 ferma la stagione proprio mentre la Robur sta spiccando il volo verso i piani altissimi della classifica. Regista ordinato, che preferisce mettere in ritmo i compagni ma che sa trovare il canestro se necessario, sarà a lui che coach Cecchini, allenatore che conosce benissimo da tempi di Fabriano, affiderà le chiavi della nuova Vigor.

Queste le sue prime parole da giocatore biancorosso: «Sono veramente contento di giocare con la Vigor la prossima stagione. Conosco bene la serietà e le ambizioni della società, la professionalità del coach e del suo staff e la passione della città verso la squadra. Per questi motivi arrivo a Matelica con tante motivazioni e darò il massimo per aiutare la squadra a raggiungere obiettivi importanti. Non vedo l'ora di iniziare, di conoscere i miei nuovi compagni e i tifosi, ci vediamo presto!».

Così coach Lorenzo Cecchini: «E’ un giocatore di grande forza mentale e questo crediamo sia un aspetto fondamentale. È un giocatore abituato a guidare la squadra con la sua leadership e con la grande capacità di fare le scelte giuste anche nei momenti caldi della partita. Inoltre è un playmaker capace di adattarsi a diversi tipi di assetto, come ha dimostrato in queste ultime stagioni in cui ha giocato in C: grazie alle sue ottime capacità di lettura è sempre riuscito ad avere un impatto su ogni squadra in cui è stato. Noi lo chiamiamo ancora affettuosamente “Michelino” anche se ormai è alla soglia dei 30 anni e ha grande esperienza alle spalle: siamo davvero felici di averlo con noi».

Queste le dichiarazioni del presidente Stefano Bruzzechesse: «Cercavamo un giocatore che avesse grande playmaking e leadership sia in campo che fuori, credo che con Michele abbiamo pescato il meglio che c’era sulla piazza. Il fatto che sia di Fabriano ci riporta poi al discorso che abbiamo rimarcato più volte sulla territorialità, un mantra con il quale vogliamo portare avanti il nostro progetto. Michele è un classe ’92 ma ha già tante esperienze importanti alle sue spalle, siamo entusiasti di averlo con noi».

Fonte: Ufficio stampa Vigor Basket Matelica
Photo Credits: Robur Osimo  

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!