Ufficiale, la Virtus Civitanova mette a segno il primo colpo di mercato

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/07-08-2021/ufficiale-virtus-civitanova-mette-segno-primo-colpo-mercato-600.jpg

Social

La Virtus Basket Civitanova è lieta di annunciare l’ingaggio per la stagione 2021/2022 di Emanuele Musci, lungo di 203 centimetri classe 1992 proveniente dalla Virtus Molfetta (Serie C Gold Puglia).
Nato a Brindisi, il nuovo pivot biancoblu cresce cestisticamente a Francavilla Fontana, facendo il suo esordio in prima squadra non ancora maggiorenne nel 2008/2009. Due stagioni in C Dilettanti culminate con la promozione, poi tre in Serie B con poco spazio chiudono il suo percorso di formazione, così nell’estate del 2013 ecco l’emigrazione a Mola di Bari, tornando a calcare i campi della Serie C. Al primo colpo è subito promozione (contribuendo con 8,2 punti a partita), quindi due stagioni in Serie B (4,8 punti nella prima, 11,1 nella seconda) che però terminano con una retrocessione e ancora una quarta stagione in maglia New Basket, stavolta in C Silver, volando a 12,3 punti di media.

Nel 2017/2018 ritorna a Francavilla, ancora in C Silver, volando a 15,3 punti a partita, quindi sale in C Gold a Chieti, confermandosi giocatore importante per la categoria con una annata da 15,1 punti ad allacciata di scarpe. Nelle ultime due stagioni è tornato nella “sua” Puglia: nel 2019/2020 a Cerignola in C Silver, dominando il campionato con 18,4 punti a gara, e nell’ultima a Molfetta in C Gold, confermandosi con 17,2 punti a partita nella squadra che ha vinto il girone pugliese fallendo solo agli spareggi interregionali la promozione in B.

Lungo versatile, che ha taglia fisica ma anche mani molto educate, affiancherà Vallasciani nel pitturato della nuova Virtus.

Queste le prime parole del nuovo giocatore biancoblu: «Saremo una squadra giovane quest’anno quindi dovremmo metterci il 110% e lottare ogni partita come se fosse una finale. Scelgo di venire a Civitanova perché voglio rimettermi in gioco in Serie B, una nuova sfida che a me piace tanto. Voglio lavorare duro e provare in tutti modi a far bene sia per me stesso che per la società e lo staff che mi hanno scelto. Sono sicuro di trovare gente fantastica, professionisti e compagni pronti a lottare con me per fare bene. Sono entusiasta e non vedo l’ora di iniziare».

Così coach Marco Schiavi: «Da Emanuele ci aspettiamo grande concretezza. Anche se è un giocatore che non ha fatto molta Serie B in carriera, lo seguo da tempo e credo sia un giocatore che possa starci assolutamente a questo livello. Ha fatto grandi cose in Serie C, a lui chiediamo di essere un punto di riferimento in area sia per le qualità tecniche che per il bagaglio di esperienza che ha».

Queste le dichiarazioni del gm Marco Pallotti: «Emanuele è un giocatore che, per motivi di studio, aveva deciso negli ultimi anni di restare in Serie C vicino casa. È un atleta solido, che sa giocare a pallacanestro e ha l'età giusta per fare bene. Contiamo molto su di lui anche in termini sia di presenza in area che di realizzazione».

Fonte: ufficio stampa Virtus Basket Civitanova Marche 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!