Ufficiale, la Virtus Civitanova annuncia la firma dell'ala Nicola Rosettani

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/20-08-2021/ufficiale-virtus-civitanova-annuncia-firma-nicola-rosettani-600.png

Social

La Virtus Basket Civitanova è lieta di annunciare l’ingaggio per la stagione 2021/2022 di Nicola Rosettani, ala di 197 centimetri classe 2000 proveniente dal Metauro Basket Academy (Serie C Silver). Originario di Porto Sant’Elpidio, cresce nel settore giovanile della città rivierasca con la quale cresce passo dopo passo fino ad affacciarsi al mondo senior ancora giovanissimo, nel 2016, quando inizia ad assaggiare anche i campionati di Promozione e Serie D con la canotta dello Sporting. Le sue qualità sia tecniche che fisiche non passano inosservate e allora nel 2017 ecco lo sbarco in prima squadra, aggregandosi per la prima volta al Porto Sant’Elpidio Basket targato Malloni per la stagione 2017/2018. Esordisce in Serie B a 17 anni nel match vinto dai biancoblu contro Ortona, ma è nel 2018/2019, agli ordini di coach Marco Schiavi, che inizia a trovare i primi minuti “veri” in cadetteria: un’annata a 1,6 punti in 6,9 minuti di utilizzo medio sono numeri che servono per iniziare a fare esperienza tra i grandi, cifre di poco ritoccate verso il basso nel 2019/2020, la stagione poi stoppata dal covid-19 (1,0 punti in 6,2 minuti a gara).

Nella scorsa estate, complice il trasferimento causa studio a Urbino, la decisione di scendere di categoria per trovare più spazio. E allora ecco la firma al Metauro Basket Academy, che partecipa al campionato in versione ridotta di Serie C Silver. Ed è nel Montefeltro che il neo biancoblu esplode fragorosamente, firmando una stagione da 13,5 punti a partita, seppur con l’amaro in bocca della promozione in C Gold sfumata solo allo spareggio decisivo contro Jesi. Mancino, giocatore di atletismo importante e capacità di colpire sia giocando in post che fronte a canestro, la sua versatilità e la feroce voglia di migliorare ne fanno una pedina ideale per completare lo scacchiere virtussino.

Queste le sue prime parole da giocare della Virtus: «Sono molto felice, quella che mi offre Civitanova è un’occasione che non potevo rifiutare. Ringrazio in primis coach Badioli e il Metauro Basket perché senza di loro non avrei mai avuto questa chance e poi la Virtus per la fiducia che mi sta dando, partendo da coach Schiavi e dal gm Pallotti che conosco benissimo dai tempi di Porto Sant’Elpidio: la loro presenza è stata fondamentale per convincermi definitivamente ad accettare questa grande sfida. Non vedo l’ora di iniziare».

Il commento di coach Marco Schiavi: «Nicola è un ragazzo che conosco bene avendolo allenato ai tempi di Porto Sant’Elpidio. È un ragazzo giovane ma che ha grande voglia di lavorare e tutte le qualità per poter dare un contributo alla nostra squadra».
Queste le parole del gm Marco Pallotti: «Nicola è cresciuto molto sia fisicamente che tecnicamente grazie all’esperienza fatta a Fossombrone. È un giocatore in evoluzione, questa possibilità che gli diamo può rappresentare un ulteriore step nel suo percorso di crescita».

Fonte: ufficio stampa Virtus Basket Civitanova Marche 

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!