L'attività cestistica regionale sta per ripartire: il punto con il Presidente Fip Marche Davide Paolini

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/23-08-2021/attivit-cestistica-regionale-ripartire-punto-presidente-marche-davide-paolini-600.jpg

Social

La pallacanestro regionali sta per ripartire con le prime squadre che si apprestano a riprendere i lavori di preparazione ai prossimi campionati. Abbiamo fatto il punto della situazione con il Presidente del Comitato Regionale Fip Marche Davide Paolini.

- Si sono chiuse le iscrizioni ai 3 principali campionati senior regionali. Sei soddisfatto dei numeri?
"Sì molto soddisfatto per il numero delle squadre che si sono iscritte nei campionati di C Gold (12 squadre), C Silver (16 squadre) e Serie D (22 squadre). Numeri in crescita anche dopo due stagioni molto difficili come quelle che abbiamo vissuto".

- Per i campionati di Promozione e Prima Divisione cosa puoi anticiparci?
"Per i campionati di Promozione e Prima Divisione le iscrizioni si chiuderanno il prossimo 15 Settembre,  quindi al momento ogni considerazione è prematura, anche se penso che i numeri saranno anche per questi campionati positivi. L'tilizzo del Green Pass, previsto dai nuovi protocolli pubblicati dalla Fip, sicuramente potrà dare maggiore tranquillità ai ragazzi che giocano questi campionati".

- Come stanno procedendo le iscrizioni ai campionati giovanili?
"Lo stesso discorso vale per i campionati giovanili. Il prossimo 25 Agosto scadranno i termini per i campionati di Eccellenza, mentre il 15 Settembre per quelli regionali. Sono convinto che avremo dei numeri costanti anche in considerazione della grande partecipazione delle squadre giovanili alla ripresa del campionati tra Aprile e Giugno scorso".

- Nella prossima stagione avremo 2 squadre in A2 e 4 in Serie B. Come giudichi lo stato di salute del movimento femminile?
"Se guardiamo la presenza nei campionati maggiori non possiamo che essere soddisfatti. Speriamo che questo possa rappresentare un veicolo trainante anche per cercare di poter avvicinare sempre più bambine alla pratica del basket. In Serie A2 ritornerà un derby tutto marchigiano dopo diversi anni, mentre in Serie B manteniamo quattro rappresentanti regionali grazie alla new entry Porto San Giorgio".

- Per concludere, vuoi mandare un messaggio a tutto il movimento?
"L'anno che ci aspetta sarà ancora una volta particolare: dovremo adeguarci alle regole non sportive ma di rispetto della salute altrui. Anche gli arbitri e gli Ufficiali di Campo saranno pronti a tornare sui campi con la solita passione che dimostrano ogni stagione. Per concludere le cose che mi danno maggiore soddisfazione sono la condivisione delle scelte tra il Comitato e le società da un lato; e l'unione ormai profonda tra le Marche e Umbria dall'altro.

Approfitto per ringraziare l'ex presidente del Comitato umbro Mario Capociuchi che per primo tanti anni fa iniziò a percorrere questa strada con me. Oggi io ed il nuovo presidente umbro Gianni Antonelli abbiamo ereditato un grande patrimonio e continueremo a portarlo avanti con grande entusiasmo.

Concludo ringraziando tutti i collaboratori ed i sei consiglieri regionali di Fip Marche che mi supportano e mi sopportano ogni giorno".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!