Teramo a Spicchi, coach Salvemini ''L'amichevole contro San Severo un ulteriore test verso l'inizio del campionato''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/07-09-2021/teramo-spicchi-coach-salvemini-amichevole-severo-ulteriore-test-inizio-campionato-600.jpg

Social

Torna in campo la Rennova Teramo. Dopo la presentazione della campagna abbonamenti 2021/22 “Insieme a TE per Vincere”, l’attenzione nel mondo biancorosso si sposta di nuovo sul parquet, perché mercoledì 8 settembre 2021 è in programma la seconda amichevole pre-stagionale. Stavolta in trasferta, contro una formazione di Serie A2, la Cestistica San Severo:

“Quella a San Severo è la seconda uscita pre-stagionale. Giocheremo contro una formazione di categoria superiore – è questo il commento di coach Giorgio Salvemini – e quindi c’è una naturale curiosità nel vedere come il gruppo affronterà un test del genere. Queste partite servono dopotutto a vedere a che punto è il processo di crescita della squadra. A vedere cosa c’è da migliorare e dove bisogna porre maggiormente l’attenzione per far si che il percorso di costruzione del team sia il più lineare ed efficace possibile. Consideriamo la partita un ulteriore test nella fase di avvicinamento al 3 ottobre, giorno in cui esordiremo in campionato”.

Prosegue quindi nel migliore dei modi la preparazione della Rennova Teramo, in attesa dell’esordio in campionato contro Ozzano: “In queste settimane conferma l’allenatore della Teramo a Spicchi – stiamo lavorando tanto e bene in palestra con Domenico Faragalli. Fra l’altro ci stiamo preparando ad affrontare due test impegnativi perché oltre all’amichevole contro San Severo avremo domenica la sfida contro Roseto di Super Coppa. Dobbiamo cercare quindi di cacciare il massimo da queste partite per riprendere prima possibile la confidenza con il ritmo-gara e con le situazioni tipiche di un match”.

Due impegni di qualità in cinque giorni saranno così utili ai biancorossi per poter trarre le indicazioni giuste in questa fase di avvicinamento al campionato: “Tutte le situazioni tecniche e fisiche – precisa infine il tecnico della TaSp – vanno però contestualizzate. Le prestazioni individuali e di squadra vanno esaminate avendo ben presente sia il lavoro che si sta svolgendo che gli obiettivi che si vogliono raggiungere. Guardiamo insomma al nostro percorso e non a quello degli avversari e da questo punto di vista faccio i complimenti ai miei ragazzi e allo staff per l’atteggiamento e la grande disponibilità mostrata sin da subito”.

Paolo Marini - Resp. Area Comunicazione Rennova Teramo a Spicchi 2K20

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!