Sutor Montegranaro, coach Baldiraghi ''A Rimini abbiamo dato tutto. Dobbiamo stare tranquilli e continuare a lavorare''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/12-09-2021/sutor-montegranaro-coach-baldiraghi-rimini-abbiamo-dato-tutto-dobbiamo-stare-tranquilli-continuare-lavorare-600.jpg

Social

La Sutor Montegranaro esce a testa alta dalla Supercoppa dopo la sconfitta patita contro la Riviera Banca Rimini per 91-64. La squadra di Baldiraghi pur indietro nella condizione, ha giocato a tratti alla pari con i più quotati avversari anche se ha concesso troppa transizione a Rimini sopratutto nel secondo periodo. Squadre in campo prive di Tassinari e Masciadri (Rimini) e Korsunov (Sutor) in panchina per onor di firma ancora alle prese con il problema al ginocchio.

“Quella contro Rimini – ha detto il coach Massimiliano Baldiraghi – è stata una partita dove abbiamo dato tutto quello che avevamo. Mi interessava vedere la squadra lottare e finché abbiamo avuto energia e le gambe per farlo, siamo rimasti in partita. In un paio di occasioni Rimini ha provato a scappare, siamo riusciti con l’intensità difensiva e con qualche giocata ottima in attacco, a tenere in bilico la partita. Poi, nel finale non ne avevamo più e Rimini ha giustamente e meritatamente allungato prendendo un vantaggio importante che ha difeso fino alla fine. In questo momento non ci interessa il risultato, ci interessa la qualità del lavoro e migliorarci giorno per giorno e devo dire che con Rimini, a tratti ho visto delle cose molto interessanti proposte della mia squadra, sia in attacco che in difesa. Dobbiamo stare tranquilli e continuare a lavorare per farci trovare pronti per l’inizio del campionato”.

Fonte: ufficio stampa Sutor Basket Montegranaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!