Treviso Basket, coach Menetti ''Dovremo alzare l'asticella e sapere che ci aspetta una serata difficile''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/15-09-2021/treviso-basket-coach-menetti-dovremo-alzare-asticella-sapere-aspetta-serata-difficile-600.png

Social

Coach Max Menetti ha parlato della sfida contro i Bakken Bears, in programma questa sera al PalaVerde per il secondo turno del Qualification Round di Basketball Champions League. Queste alcune delle sue parole riportate da La Tribuna di Treviso:

"L'ho già detto e lo ripeto: la pallacanestro europea in questi anni è cresciuta. il Bakken è un po' l'Olimpia Milano della Danimarca: una ventina di scudetti vinti, storia e tradizione. L'anno scorso riuscì ad entrare nei gironi di Champions andando poi a vincere a Sassari. E soprattutto è squadra abituata a disputare questo tipo di partite, con un nucleo di nazionali che sta assieme da 5-6 anni. Lunedì abbiamo rotto l'emozione, adesso i Lions li abbiamo archiviati, perciò massima concentrazione sui Bears, cioè conoscerli in campo, capire chi sono quelli più pericolosi, ma concentrati anche sulle cose che dovremo fare, come limitare al massimo gli errori. Dovremo alzare l'asticella e sapere che ci aspetta una serata difficile: l'avversario è forte ed esperto".

L'appello ai tifosi

"Contro i londinesi il Palaverde ha fornito una bellissima risposta, dal tifo che c'era sembrava pieno ed i giocatori arrivati quest'anno sono stati sorpresi dal calore della curva sud. Ora, io chiaramente non voglio fare appelli che potrebbero apparire patetici, ma se qualche tifoso aveva dei dubbi è tempo che capisca di dover partecipare con noi a questo sogno. Un po' di esperienza europea ce l'ho anch'io, non è una chiamata alle armi ma sono certo che mercoledì sera varrà la pena esserci".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!