Discovery+ Supercoppa, alle ore 12 la VL Pesaro sfida la Reyer Venezia. La presentazione della partita

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/18-09-2021/discovery-supercoppa-pesaro-sfida-reyer-venezia-presentazione-partita-600.jpg

Social

CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO – UMANA REYER VENEZIA
Dove
: Unipol Arena – Casalecchio di Reno (BO)
Quando: sabato 18 settembre, 12.00
Arbitri: Lo Guzzo, Rossi, Borgioni
Diretta TV: Discovery +

La VL Pesaro è alla seconda qualificazione alle fasi finali di Supercoppa, ottenuta grazie alla finale di Coppa Italia giocata la scorsa stagione. La prima l’aveva disputata nell’edizione 2001 raggiungendo la finale, poi persa contro la Benetton Treviso, dopo aver battuto in semifinale la Fortitudo Bologna. Venezia è alla quinta apparizione in una fase finale di Supercoppa, ha giocato due finali, entrambe perse, una contro Sassari (2019) e una contro Milano (2017). Walter De Raffaele ha guidato Venezia in 3 delle 4 partecipazioni collezionando 2 vittorie e 3 sconfitte. L’ultima volta che Pesaro e Venezia si sono affrontate in un evento LBA era il 17 Febbraio 2012 nei quarti di finale di Coppa Italia, vittoria di Pesaro per 90 a 70.

QUI PESARO
Aza Petrovic
(allenatore) – "Veniamo da un periodo intenso, ci mancavano alcuni giocatori e solo dopo il torneo dello scorso weekend di Brindisi finalmente siamo riusciti a lavorare tutti insieme facendo dei grandi progressi. La partita di domani ci darà le conferme sul lavoro svolto in settimana. Ogni giocatore è migliorato tanto, inizialmente non avevamo Moretti, Camara e Jones. Domani sarà una partita importante per capire a che punto siamo anche in vista dell’inizio del campionato. La Reyer è una squadra molto forte, sarà un match difficile ma da parte nostra ci saranno miglioramenti in tutti i sensi. Moretti paga il non aver quasi giocato per una stagione a Milano mentre Pacheco si sta ancora adattando al livello del basket italiano. Stiamo conoscendo meglio Jones che nelle prossime settimane sarà al 100%; Tyrique porta tanta intensità difensiva alla nostra squadra mentre Camara è una scommessa per il futuro ma con tanto potenziale”.

QUI VENEZIA
Walter De Raffaele
(allenatore) - “Affrontiamo questa partita col desiderio di competere e provare ad andare avanti in questa manifestazione. Incontriamo una squadra che si è rinnovata abbastanza rispetto allo scorso anno anche se ha mantenuto il nucleo degli italiani, a partire da Zanotti e Tambone. Però una squadra che ha qualità, soprattutto nella capacità di correre il campo, di giocare con ritmi molto alti e con il talento anche per poter mettere in difficoltà, soprattutto se ha questa possibilità di aprire molto il campo, di giocare uno contro uno”.

Fonte: Lega Basket

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!