Treviso Basket, coach Menetti ''La Reyer? Quando pensi di poterla battere ecco che ti punisce negli ultimi minuti''

Coach Max Menetti ha parlato alla vigilia del debutto interno in campionato di Treviso Basket nel derby contro la Reyer Venezia. Queste alcune delle sue parole riportate da La Tribuna di Treviso:

"Inutile sottolineare che si tratta di partita con coefficiente di difficoltà molto alto. La Reyer mi dà l'idea non di una gondola ma di una corazzata che voglia risalire il Sile. Perché tutti parlano di Milano e Virtus ma Venezia è quella che negli ultimi anni ha vinto di più, grazie anche ad una invidiabile continuità societaria e di squadra, con De Raffaele che è head coach da cinque anni ed un gruppo che ormai gioca a memoria. Poi chiaramente c'è la nostra voglia di sfidarli. Bisogna saper interpretare la partita, soprattutto chi ha il doppio impegno. Io so che loro hanno quella solidità che deriva dalla Supercoppa, battuti solo dalla Virtus. E poi sono una squadra che ti illude: quando pensi di poterla battere ecco che ti punisce negli ultimi minuti. E' gente di esperienza e non dimentico Tonut, l'mvp dell'ultimo campionato. Se avremo la stessa leggerezza iniziale come contro Tortona loro ci forzeranno a perder palla, restiamo concentrati sull'esprimere le nostre qualità".

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!