VL Pesaro, Ario Costa ''Non possiamo permetterci di giocare con sufficienza. Non esistono giustificazioni''

E' un Ario Costa duro quello che commenta la sconfitta subita dalla VL Pesaro sul campo della Fortitudo Bologna. Queste alcune delle parole del Presidente biancorosse riportate dal Corriere Adriatico:

"Non possiamo permetterci di affrontare una partita così importante e sentita, ma in generale ogni gara, con l'atteggiamento di domenica, con quella sufficienza. Non faccio nomi perché tutti sono responsabili, compreso lo staff, non esistono giustificazioni. Si può perdere ma non così. Avevamo la palla del meno 3 e in un attimo siamo sprofondati a meno 21. Non è tollerabile da parte della società. Venivamo da una buona partita mercoledì con Trieste, c'erano tutti i presupposti per andare a Bologna e fare un incontro di un certo tipo. Non si può pensare di affrontare un campionato e una partita come gli ultimi 5' di domenica. Non so cosa sia successo, faccio fatica a comprenderlo".

Photo Credits: Victoria Libertas Basket Pesaro

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!