Taurus Jesi, coach Filippetti ''Abbiamo giocato con la giusta determinazione. Sconfitti da un fischio assurdo''

Coach Paolo Filippetti ha commentato la sconfitta subita dalla Wispone Taurus Jesi sul campo del Basket Todi. Queste le sue parole:

"Abbiamo affrontato Todi con la giusta determinazione, conducendo la partita per almeno 35 minuti. Dopo una tripla di Trastulli, che ha giocato una grande partita, siamo finiti a -6 a 4' dalla fine, ma nonostante questo non abbiamo mollato e siamo rimasti in partita, tanto da trovarci poi avanti di un punto a 2.7 secondi dalla sirena finale grazie ad una tripla di Pietro Cerri. A quel punto è successo qualcosa di incredibile: Todi va ad effettuare una rimessa nella nostra metà campo e l'arbitro ci fischia a palla ferma un fallo antisportivo che ancora adesso ci chiediamo come sia stato possibile. E questo ci è costato chiaramente la partita. Faccio i complimenti ai miei giocatori perchè hanno affrontato la sfida con la faccia e la determinazione giusta. Unico rammarico la brutta percentuale ai tiri liberi, per il resto accettiamo la sconfitta ma avremmo voluto perdere per sul campo e non per un fischio "assurdo".

 

© Riproduzione riservata

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!