Il Giulia Basket Giulianova contro i New Flying Balls Ozzano per confermare l'imbattibilità

Per la terza giornata di campionato si torna in casa sul parquet del PalaCastrum e la Giulia Basket Giulianova, in testa alla classifica a punteggio pieno con 4 punti all'attivo, è chiamata alla sfida contro la Sinermatic Ozzano, formazione che dopo due giornate disputate ha un ruolino di marcia con una vittoria e una sconfitta.

Il roster ozzanese rispetto alle ultime stagioni, è stato profondamente rinnovato già a partire da coach Giuliano Loperfido, al primo anno sulla panchina della Sinermatic. Molte delle fortune della formazione emiliana passeranno per l'esterno Simone Bonfiglio, già visto a queste latitudini con la casacca di Montegranaro, giocatore con tanti punti nelle mani . Nel settore esterni a portare punti e atletismo il rientrante Riccardo Iattoni, l’ex Torrenova Simone Lasagni, giocatore quest'ultimo da quasi 10 punti a gara, e Matteo Folli, alla quarta stagione a Ozzano. Interessante la coppia sotto le plance formata da Dimitri Klyuchnyk e Gioacchino Chiappelli, che portano alla causa rispettivamente 20 e 11 punti di media, con Chiappelli capace di arpionare 11 rimbalzi a sera. Dalla panchina tante scommesse e la solidità dei giovani Alessandro Ceparano, ala classe 2001, e del play classe 2000 Marco Barattini.

La bella vittoria di domenica scorsa a Jesi, formazione tradizionalmente ostica per i colori giallorossi, ha dato un'ulteriore bella iniezione di fiducia alla Giulia Basket Giulianova. I ragazzi di coach Domizioli, sebbene il campionato sia solo agli inizi, grazie al bis di vittorie, guardano le altre squadre scorrendo la classifica dall'alto verso il basso, e questo di certo ha galvanizzato l'ambiente giuliese.

"Sarà una partita tosta contro un avversario valido che ha perso a Teramo la prima giornata, ma ha sbagliato il tiro del pareggio ed è rimasto in partita per 40', e poi ha vinto una partita in maniera molto facile contro la Luiss nella seconda giornata" - queste le dichiarazioni di Giovanni Montuori, vice allenatore del Giulia Basket - "Hanno qualche problema infortuni e quindi hanno roster ad oggi più corto rispetto a quello che hanno pensato all'inizio ma restano una squadra con dei giocatori di riferimento chiari come Bonfiglio e Chiappelli, che in questa categoria sono due giocatori di livello, un lungo come Klyuchnyk che ha una dimensione interna importante e poi tutta una serie di giocatori di equilibrio. Sarà una partita veramente complicata anche perché quando c'è qualche infortunato i 6-7 giocatori che vanno affrontare la gara si compattano ancora di più"

Appuntamento con la palla a due, domenica 17 ottobre alle ore 18:00, sul parquet del PalaCastrum di Giulianova (TE); arbitrano i sigg. Matteo Paglialunga di Fabriano (AN) e Simone Antimiani di Montegranaro (FM).
La partita, che sarà disputata a porte chiuse, sarà visibile in live streaming sulla piattaforma LNP-Pass https://lnppass.legapallacanestro.com

Fonte: ufficio stampa Giulia Basket Giulianova

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!