Pallacanestro Trapani, Celis Taflaj operato di appendicite e positivo al Covid-19

La Pallacanestro Trapani comunica che il proprio atleta Celis Taflaj, assente in occasione dell’ultimo match di campionato fra i granata e la Staff Mantova, è stato ricoverato domenica sera presso l’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani a causa di una forte gastrointerite. Il giocatore si è sottoposto ad accertamenti clinici specialistici che ne hanno evidenziato un’appendicite per cui si è palesata la necessità di un intervento chirurgico di rimozione.

Durante il suo ricovero Celis Taflaj è stato inoltre sottoposto a tampone molecolare che ha registrato la sua positività al Covid-19. A seguito di ciò e nel pieno rispetto dei protocolli sanitari, nel pomeriggio di ieri il giocatore è stato immediatamente trasportato al centro Covid Hospital di Marsala dov’è stato prontamente operato. L’intervento chirurgico di rimozione è perfettamente riuscito. L’atleta è ancora ricoverato a Marsala ed i tempi di recupero verranno valutati dopo che il giocatore verrà dimesso.

A seguito della positività al Covid-19 di Taflaj, l’intero gruppo squadra della Pallacanestro Trapani si è immediatamente posto in isolamento volontario. Nella mattinata di oggi, tutto il gruppo squadra ha eseguito un tampone molecolare che è risultato per tutti negativo. La squadra riprenderà regolarmente gli allenamenti a partire da domani mercoledì 20 ottobre. La situazione è comunque in divenire e verrà costantemente monitorata dallo staff medico della Pallacanestro Trapani.

Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Trapani

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!