Niente da fare per la Pallacanestro Urbania. A San Marino arriva il primo stop stagionale

Gara di C Silver a San Marino giocata con grande intensità. Siamo stati punto a punto fino a 5 minuti dalla fine. Ottima difesa per tutta la gara, gioco a sprazzi in attacco con la pericolosità di Gustavo, l'intensità di Baldassarri e l'organizzazione di gioco di Nardini. Pentucci azzera il forte Raschi consentendogli di segnare solo 3 punti dalla lunetta in tutta la gara. A metà del 4.o quarto abbiamo preso il comando con una tripla di Enrico Di Coste sul 49 a 47 con San Marino in evidentissima difficoltà in attacco (parziale di 2 a 7 nel quarto), poi alcune ingenuità e quindi il 5.o fallo di Enrico su una stoppata apparsa a tutti pulitissima (anche l'arbitro che l'ha fischiata lo ha ammesso al termine della partita).

Da quel momento si è spenta la luce e San Marino, con un parziale di 9 a 0 chiude la partita. Buoni minuti in campo per Jamail Dhzio e per Leonardo Prenga, entrambi nati nel 2004, che hanno ben figurato e mostrato intraprendenza e voglia di lottare su tutti i palloni. Enrico Di Coste e Nardini chiudono la partita con valutazioni plus/minus positive, testimoniando la loro importanza in campo, pur se ancora non al 100% delle loro possibilità. San Marino ha vinto con merito, grazie alle ottime prove di Gamberini e Dini che non siamo stati in grado di limitare. Peccato per l'assenza di Giacomo Matteucci che in partite del genere avrebbe certamente fatto sentire la sua grinta. (Fonte: Pallacanestro Urbania)

Titano San Marino - Pallacanestro Urbania 61-56

San Marino: Gamberini 24, Altavilla, Macina 4, Dini 19, Raschi 3, Togni, Fornaciari 6, Liberti 3, Saponi, Grandi 2, Ricciotti. All. Porcarelli

Urbania: Dziho 4, Baldassarri 11, Pentucci 4, Tancini 1, Nardini 6, Di Coste 9, Imsandt 13, Spagna 4, Massani, Matteucci ne, Campana ne, Prenga 4. All. D'Amato

Parziali: 12-11, 17-15, 16-16, 16-14.
Progressivi: 12-11, 29-26, 45-42, 61-56.

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!