Pescara lotta 40 minuti ma cede nel finale al Basket Venafro

Trasferta sfortunata per i ragazzi di coach Luca Cinquegrana, che lottano per quaranta minuti ma cedono solamente nei minuti conclusivi alla maggior esperienza del Basket Venafro, trascinata soprattutto dalle iniziative vincenti e dall’esperienza dei vari Liburdi, Tamburrini e Sibenik. Decisivo, ai fini del risultato finale, il piccolo black out offensivo avuto nella seconda parte della terza frazione, il quale ha consentito ai padroni di casa di scavare quel solco che capitan Federico Pucci non sono più stati in grado di recuperare, senza però mai crollare definitivamente e tenere sempre con la guardia alta gli avversari. Prossimo turno per i giovani biancazzurri sabato 6 Novembre tra le mura amiche del Palasport di Via Elettra con il derby con l’Antoniana Pescara in occasione della terza giornata di campionato, con inizio alle ore 18.00.

Basket Venafro - Pescara Basket 77-69 

Basket Venafro
: Cocozza 2, Sibenik 17, Minchella 9, Iuliano, Tamburrini 22, De Santis, Romanelli, Santoro, Cancelli, Liburdi 27. Coach: Valente

Pescara Basket
: Corbo n.e., Scozzese 2, Testa 2, Del Principe 15, Ciampoli 5, Di Giovanni 7, Del Prete 8, Seye 8, Traorè 17, Mancinelli, Pucci F. 5. Coach: Cinquerana

Parziali: 24-31, 15-14, 20-13, 18-21.
Progressivi: 24-21, 39-35, 59-48, 77-69.
Usciti per 5 Falli: Mancinelli, Liburdi, Cocozza.
Falli Tecnici: Pucci F. al 25’ (Pescara), alla panchina Pescara Basket al 26’ e a Del Principe (Pescara) al 39’.

Ufficio Stampa Pescara Basket 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!