Titano San Marino, contro la Pallacanestro Acqualagna arriva la quarta vittoria di fila

Non si fermano, i Titans. Vogliono tenersi stretta questa vetta della classifica, per un percorso che fin qui è immacolato e racconta di quattro vittorie in altrettanti incontri. L’ultima, quella ancora calda, è arrivata al Multieventi contro Acqualagna. Una partita sempre condotta dai ragazzi di coach Porcarelli, che hanno saputo scavare un solco importante e mantenerlo senza rischiare di essere raggiunti. Nel 71-52 di questo turno vanno segnalati i quattro uomini in doppia cifra: top scorer Fornaciari con 17, poi Dini a 14 (10 in uno straordinario primo quarto), Liberti e Altavilla a 10. Inoltre, da rimarcare il debutto tra i senior per due giovani come Matteo Togni e Filippo Ricciotti.

CRONACA. Com’è cominciata? Con la Pallacanestro Titano tonica e con un primo periodo firmato dalle giocate di Dini. Biancazzurri avanti a più riprese, mentre Acqualagna torna sotto con qualche possesso a zona. A far svoltare per la prima volta la gara è la tripla di Altavilla, con la difesa ospite che da quel momento è attaccata meglio e col primo periodo che si chiude sul 19-14.

Il 2+1 di Gamberini vale anche il +10 a inizio 2° quarto (24-14), ma Acqualagna recupera e improvvisamente la gara torna a essere equilibrata (26-24). Prima dell’intervallo però la partita è tutta dei Titans, che riprendono a marciare forte con la tripla di Fornaciari e chiudono in un crescendo entusiasmante fino al 38-27 del 20’.

Di ritorno dagli spogliatoi servono ancora attenzione e determinazione, qualità che non mancano e che vengono messe subito sul parquet del “Multi”. L’obiettivo è mantenere il vantaggio e magari anche aumentarlo, per mettere in discesa un match non ancora concluso. Compito eseguito alla perfezione dai giocatori di Simone Porcarelli, col 50-29 del 25’ che sta lì a dimostrarlo.

Acqualagna rosicchia un po’ la dote sammarinese e torna sul -14 al 30’ (51-37), ma nel quarto periodo è ancora piede pigiato sull’acceleratore. Libero di Raschi, poi 19 punti divisi tra Liberti (8) e Fornaciari (11), che insieme dominano il parziale finale e impediscono agli ospiti qualsiasi tentativo di riportarsi sotto. Quattro vittorie, eccolo qua il poker. Solo applausi per questi Titans. (Fonte: ufficio stampa Pallacanestro Titano San Marino)

Titano San Marino - Pallacanestro Acqualagna 71-52

San Marino
: Gamberini 7, Altavilla 10, Macina 6, Dini 14, Raschi 5, Togni, Fornaciari 17, Liberti 10, Saponi 2, Grandi, Guida ne, Ricciotti. All. Porcarelli

Acqualagna: Mancinelli 7, Maltempi 3, Postiglioni 4, Golfieri, Lorenzi 11, Consani 15, Conti 12, Rebiscini ne, Alessandri, Beligni ne. All. Renzi

Parziali: 19-14, 19-13, 13-10, 20-15.
Progressivi: 19-14, 38-27, 51-37, 71-52.
Usciti per 5 falli: Dini (San Marino)

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!