Attila Junior, coach Scalabroni ''Ha vinto chi ha meritato di più, senza l'umiltà si perdono le partite''

Coach Nicola Scalabroni ha commentato la sconfitta subita dalla sua Attila Junior Porto Recanati nel derby contro Recanati. Queste le sue parole:

"Ha vinto chi ha meritato di più, ha vinto chi ha lottato 40 minuti su ogni pallone. Noi abbiamo perso perché abbiamo giocato un tempo con la rabbia e la cattiveria agonistica giusta per vincere la partita e una volta passati da -12 a + 7 ci siamo rilassati nuovamente. Il sacrificio è la base di ogni successo, senza l'umiltà e la voglia di abbassare le gambe si perdono le partite ed è giusto perderle. Il talento vale poco se non è accompagnato dalla giusta carica agonistica. Complimenti a Recanati che ha voluto la vittoria dall'inizio alla fine".

Photo Credits: Alfonso Alfonsi

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!