Fabriano, Sindaco Santarelli ''Vaglieremo con attenzione l'idea della tensostruttura. Proveremo a percorrere tutte le strade''

Con un lungo post pubblicato sulla propria pagina Facebook, il Sindaco di Fabriano Gabriele Santarelli ha fatto chiarezza riguardo la situazione legata all'ipotesi di una nuova tensostruttura cittadina che possa ospitare le partite interne della Janus Fabriano. Questo il testo integrale di quanto scritto dal massimo cittadino fabrianese:

"Non è il caso di fare ancora più confusione e dare ai tifosi notizie non del tutto corrette e speranze mal riposte. Gia' è difficile riuscire a far comprendere i complicati meccanismi della pubblica amministrazione e provare a smentire chi ipotizza iter fantasiosi e da soluzioni salvifiche. Proprio ieri leggevo chi sostiene che con un intervento d'urgenza avremmo potuto avere il Palazzetto pronto a gennaio e chi invece sostiene che rinforzando una trave nel punto di ancoraggio con le basi in cemento si risolverebbe il problema. Chiaramente non è così e chiaramente a parlare non è un ingegnere nè una persona che conosce la burocrazia del pubblico. Ribadisco che l'intervento prevede lo smantellamento e il rifacimento completo del tetto e che non esistono procedure d'urgenza che consentono di accelerare i lavori se non in caso di messe in sicurezza che non è quello di cui ha bisogno il Palazzetto (per intenderci quello che è stato fatto al muro storico di Piazzale Matteotti è una messa in sicurezza fatta con procedura di somma urgenza).

E' nostro interesse fare in modo che la struttura sia pronta il prima possibile e si sta lavorando per questo. Non ci sono incontri già fissati con la società perchè prima dobbiamo parlarne tra di noi e lo stiamo facendo. E' però vero che vaglieremo con attenzione l'idea proposta dalla società Janus che ringrazio per l'attivismo che ha mostrato sin dai primi giorni nei quali è emerso il problema del Pala Guerrieri. Da subito abbiamo provato insieme a individuare possibili soluzioni che potessero consentire di accorciare i tempi per avere una struttura idonea utilizzabile. Inizialmente si erano proposti per provare a mettere insieme una cordata per realizzare i lavori di sistemazione o di realizzazione ex novo del Palazzetto, noi stessi avevamo iniziato a sondare alcuni imprenditori ma quando abbiamo visto che si stavano muovendo in autonomia contattando le stesse persone con le quali parlavamo noi abbiamo fatto un passo indietro. Purtroppo evidentemente l'iniziativa non ha avuto un esito positivo.

Ora valuteremo la percorribilità dell'idea della tensostruttura. I problemi che tale soluzione presenta sono fondamentalmente di due tipi: il primo logistico e il secondo economico. Sotto il punto di vista logistico è necessario avere a disposizione un'area urbanizzata di almeno 7 mila metri quadri (la struttura da sola occuperebbe una superficie di circa 70x40 metri), dal punto di vista economico è necessario individuare le risorse necessarie a sostenere il costo del noleggio che si attesta intorno ai 15.000 euro al mese (tutto questo sulla base del preventivo che ci ha inviato la società e che stiamo studiando). Essendo il noleggio un servizio e non un lavoro si tratterebbe di spesa corrente. Mentre per le spese di investimento, come si configura quella per il ripristino del Pala Guerrieri, possiamo attingere dall'avanzo di amministrazione, così non può essere fatto in caso di spesa corrente a causa dei particolari vincoli e delle regole dei bilanci degli enti locali.

Detto questo però, come affermato anche dal Presidente Di Salvo, è necessario provare a percorrere tutte le strade. Per questo la proposta verrà analizzata anche con incontri con la società. Resta da capire come sia possibile che alcune società in A2 possano disputare le proprie gare casalinghe in strutture con capienza inferiore ai 1000 spettatori quando la regola impone di avere Palazzetti con capienza di almeno 2000 persone. Con questi numeri si potrebbero individuare altre soluzioni e anche eventuali strutture provvisorie sarebbero meno ingombranti e meno costose".

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!