L'Attila Junior Porto Recanati vince e convince contro il Basket Gualdo

Al Palasport ‘’E. Medi’’ di Porto Recanati va in scena l’incontro fra l’Attila Junior Basket e il Basket Gualdo, valido per la quinta giornata del Campionato di Serie C Silver. La prima frazione di gioco inizia con una buona partenza della formazione umbra con De Angelis che va a realizzare il primo canestro della partita, al quale risponde Lorenzo Baldoni nell’altra metà campo.
L’Attila gioca nel complesso un buon parziale andando subito a referto con sei giocatori differenti, fra cui la tripla di Matteo Redolf, all’esordio stagionale dopo l’infortunio subito prima dell’inizio del campionato.
Il Basket Gualdo, invece, fatica a trovare la via del canestro complici anche delle ottime difese arancioblù e viene a forza trascinata dal già citato De Angelis che segna sette dei nove punti segnati dai biancorossi nella frazione.
Il primo quarto termina 15-9 in favore dei padroni di casa.

Il secondo parziale è segnato dall’esplosione di Mario Mancini, inarrestabile sotto canestro in entrambe le fasi di gioco.
Il lungo portorecanatese regala all’Attila un cospicuo vantaggio che, di fatto, chiude una partita che Gualdo non sarà più in grado di agguantare, andando a realizzare quattordici punti nel giro di qualche minuto.
Per gli umbri sono Toppi e il solito De Angelis ad assumersi la responsabilità di provare a tenere a galla la formazione ospite ma le due squadre vanno all’intervallo lungo sul punteggio di 36-21 per i padroni di casa.

Al rientro dagli spogliatoi continua l’exploit di Mancini, seguito a ruota dall’esterno Riccardo Lupetti, autore anch’egli di una solidissima prestazione, che insieme continuano ad allungare il gap che separa le due formazioni.
Il Basket Gualdo cerca di non abbattersi e continua a giocare la propria partita riuscendo ad andare a canestro con Marini, che finalmente sblocca il suo score dopo aver subito un contatto falloso su un tiro da tre punti realizzando tutti i tiri liberi a disposizione, e con Gramaccia che segna quattro punti consecutivi.
Il terzo quarto termina sul punteggio di 54-32 in favore dei portorecanatesi.
La quarta ed ultima frazione di gioco inizia con la realizzazione del neoentrato Attili per l’Attila, al quale rispondono i canestri di Marini e Toppi per gli umbri.


A questo punto la coppia Mancini-Lupetti decide di mettere il punto esclamativo ad una prestazione già eccellente e realizzano cinque punti a testa consecutivamente, prima con l’esterno che realizza tre tiri liberi ed un canestro da due e poi con il lungo che dopo aver segnato per l’ennesima volta da sotto canestro decide di allargarsi e prendere il tiro dalla lunga distanza realizzandolo.
Al suono della sirena è festa per l’Attila Junior Basket che torna alla vittoria avanti al proprio pubblico con il punteggio finale di 76-41.
Risponde, quindi, in maniera egregia la formazione arancioblù al team manager Jacopo Minossi che in settimana aveva chiamato alla carica la squadra ad una prestazione di livello.
Prossimo appuntamento domenica 14 novembre alle ore 17:30 ad Umbertide per la sesta giornata di campionato, la società invita la tifoseria a supportare la nostra squadra anche in trasferta! (Fonte: Riccardo Corvatta - ufficio stampa Attila Junior Porto Recanati)

Attila Junior Porto Recanati - Basket Gualdo 76-41

Porto Recanati: Ruggiero 5, Mancini 31, Lupetti 17, Centanni 4, Battestin ne, Gurini 8, Cingolani 2, Redolf 3, Losinski ne, Giri ne, Attili 2, Baldoni 4. All. Scalabroni

Gualdo: Marini L. 5, Hanelli 8, D'Annibale, Moriconi 4, De Angelis 14, Toppi 6, Gramaccia 4, Marini F., Ferri, Spigarelli. All. Paleco

Parziali: 15-9, 21-12, 18-11, 22-9.
Progressivi: 15-9, 36-21, 54-32, 76-41.
Usciti per 5 falli: nessuno

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!