L'Olimpia Milano a Kazan. Coach Messina ''Limitare il numero di palle perse sarà decisivo''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/17-11-2021/olimpia-milano-kazan-coach-messina-limitare-numero-palle-perse-decisivo-600.jpg

Social

La partita di Kazan inaugura la terza settimana con due turni di EuroLeague della stagione, questa volta però sono tutti e due in trasferta. L’Olimpia resterà in Russia per cinque giorni, passando da Kazan a San Pietroburgo e così completando un ciclo di tre gare esterne consecutive. Nelle due precedenti settimane con doppio impegno, l’Olimpia ha confezionato un record di 3-1. Nessuna squadra di EuroLeague ha vinto tutte e quattro le partite giocate con ridotto tempo di preparazione (vale anche per la prima gara perché tutti la affrontano dopo un impegno nel proprio campionato). L’Unics Kazan ha giocato cinque volte in casa finora, ha perso le prime due gare ma ha vinto le ultime tre, battendo anche il Real Madrid. Si affrontano due squadre di alto rendimento difensivo: l’Unics Kazan è seconda per assist concessi agli avversari dietro l’Olimpia ed è prima per palle perse forzate degli avversari, ben 15.0 a partita, tanto che la squadra russa è la migliore nel rapporto assist/palle perse avversario, proprio davanti all’Olimpia.

NOTE – Si gioca mercoledì 17 novembre alle 18:00 ora italiana. Diretta su Sky Sport, Now Tv, e Eleven Sports

COACH ETTORE MESSINA
– “Dopo una partenza difficile, Kazan è migliorata costantemente sotto la guida di Coach Perasovic. Di recente, ha vinto alcune partite e, più importante, sta giocando con gerarchie chiare e la chiara comprensione da parte di tutti di quale sia il ruolo di ogni giocatore. Fronteggiamo una difesa molto organizzata e aggressiva contro cui limitare il numero di palle perse sarà decisivo per tentare di vincere su un campo difficile”. 

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!