Virtus Bologna, comunicato stampa della società su Segafredo Arena e distanze dei settori

Virtus Pallacanestro Bologna S.p.A., in seguito ad alcune segnalazioni ricevute dopo la prima gara disputata alla Virtus Segafredo Arena dello scorso martedì 16 novembre 2021, relative alla distanza dei settori Gradinata Est e Gradinata Ovest dal parquet di gioco, comunica quanto segue:

“La progettazione delle tribune realizzate all’interno del padiglione 37, alla stregua di quanto fatto l’anno precedente nel padiglione 30, ha avuto come obiettivo primario la sicurezza del pubblico mantenendo nel contempo come priorità la possibilità per i tifosi di poter godere appieno degli eventi sportivi. Pertanto, suddetta progettazione e la conseguente realizzazione dell’impianto è stata eseguita nel pieno rispetto delle normative vigenti seguendo requisiti costruttivi richiesti, della visibilità del campo, le prescrizioni costruttive, di sicurezza antincendio e di ordine pubblico indicate da suddette norme e dal DM 18/03/1996 oltre a tutte le disposizioni previste dai regolamenti CONI, FIP ed EUROLEGA.

Al fine di verificare tutto ciò di quanto premesso sono state eseguite delle misurazioni delle distanze tra l’ultima fila delle curve est ed ovest (posizione A) e il bordo del campo e tra le prime file delle curve est ed ovest (posizione B) e sono state confrontate con quelle rilevate dalle medesime posizioni nell’anno 2020 evidenziando una differenza pari a +1,2m e +1,1m.” (Studio Im. tech Srl.).

La Virtus ringrazia tutti i tifosi per la sincera collaborazione e attenzione nei confronti della Società.

Fonte: ufficio stampa Virtus Bologna 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!