Robur Osimo, Giacomo David ''A Todi conquistati due punti importanti. Ci abbiamo creduto fino alla fine''

Capitan Giacomo David ha commentato la vittoria conquistata dopo un tempo supplementare dalla Robur Osimo sul campo del Basket Todi. Queste le sue parole:

"Siamo partiti contratti, c'abbiamo messo un po' a carburare tant'è che siamo andati subito sul -9. Abbiamo reagito con determinazione alzando l'intensità e con qualche aggiustamento tecnico tattico deciso dal coach. Il secondo quarto abbiamo difeso veramente forte concedendo poco all'avversario, e credo fermamente che la solidità difensiva ci ha permesso di andare in attacco con meno affanno. Siamo stati bravi a muovere la palla, a cercarci reciprocamente e ciò ci ha permesso di prendere e realizzare canestri anche dalla lunga distanza. Nel terzo quarto abbiamo accusato il rientro di Todi, hanno alzato la pressione a tutto campo, preso fiducia ed hanno cominciato a segnare, fino a ridurre il margine di distacco, ma siamo stati bravi a rimanere uniti e a reggere il colpo.

Il quarto quarto ce lo siamo giocati alla pari, abbiamo perso Reimundo e Drigo per 5 falli ma ciò non ci ha impensierito perché abbiamo un roster lungo e chiunque entra ha capacità per fare bene. A pochi secondi dalla fine sul + 3 è stato bravo Marzullo che uscendo dalla rimessa si è preso un tiro dalla lunga distanza segnandolo e purtroppo siamo stati costretti ai supplementari. Nell'overtime siamo finiti sul -4 a 90 secondi dalla fine, ma devo ammettere che non c'è stato uno della squadra che non ci abbia creduto fino alla fine. Ci siamo rimboccati le maniche e portato a casa due punti importanti in un campo difficile e contro una squadra ben attrezzata che dirà sicuramente la sua. Abbiamo capito ormai che il campionato è difficile, è una battaglia ogni giornata e non ci sono risultati scontati. Qualche punto in più meritavamo di averlo ma sono convinto che il lavoro svolto dallo staff e l'impegno mostrato in settimana da tutti pagherà".

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!