Pescara Basket cerca il riscatto sul campo dell'Air Basket Termoli

Secondo impegno consecutivo lontano dalle mura amiche per la Pescara Basket, che in occasione della settima giornata di andata sarà impegnata sul campo dell’Air Basket Termoli, ancora ferma a quota zero in classifica, insieme alla Farnese Pallacanestro Campli, ma formazione assai pericolosa e che si è di recente rinforzata sul mercato. La compagine di coach Mike Del Vecchio, nelle prime sei giornate, ha viaggiato alla media di 67,3 punti realizzati ed 81,2 subiti e nelle ultime settimane ha aggiunto al proprio organico i lunghi Giorgio Zacchigna e l’argentino Federico Vidal Ramos in sostituzione del croato Marin Brzica, accasatosi a Reggio Calabria in Serie C Gold Calabria/Sicilia.

I punti di riferimento principali del team molisano sono sicuramente l’esterno belga Gael Hulsen, che viaggia a quota 12,3 punti di media, l’esperta ala forte Marko Micevic ed il playmaker Filippo Marcone, i quali producono circa 15 punti a partita a testa. Occhio anche all’esperienza del capitano Silvio Marinaro (6,2) e del lungo Claudio Suriano (9,0), oltre che all’interessante ala argentina classe 2002 Gaston Fredes (7,2), con l’ex Unibasket Lanciano Vlad Bantsevic (4,2), e gli altri under Nicolas Del Grande (3,7), Daniele Cappella e Lorenzo Palumbo a completare l’organico.

“Andiamo ad incontrare una squadra che nelle ultime settimane ha modificato il roster e che quindi si sta assestando su nuovi equilibri – dichiara coach Vanoncini in sede di presentazione dell’incontro. E’ una squadra che ha un atteggiamento molto aggressivo in attacco, basato sulle iniziative individuali, sul contropiede e sull’uno contro uno. Caratteristiche queste che vengono amplificate giocando in casa e questo renderà l’impegno per la nostra difesa particolarmente gravoso e richiederà il massimo dell’attenzione. Hanno mostrato anche di avere grande varietà difensiva con soluzioni tattiche diverse ed anche per noi questo sarà motivo di difficoltà durante la partita. Sarà una trasferta molto difficile, in cui speriamo di riuscire a fare un passo avanti rispetto alla nostra ultima uscita – conclude il tecnico biancazzurro – e soprattutto speriamo che la partita di Vasto ci abbia regalato qualche insegnamento che potrebbe essere molto utile per domenica.”

Palla a due, al PalaSabetta di Via Ischia a Termoli (CB), domenica 28 Novembre alle ore 18.00.

Fonte: Davide Di Sante - ufficio stampa Pescara Basket 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!