VL Pesaro, Stefano Cioppi ''Con Lamb una priorità l'abbiamo portata a casa, ma siamo sempre vigili sul mercato''

Il DS Stefano Cioppi ha parlato con il Corriere Adriatico sia dell'arrivo in maglia VL Pesaro di Doron Lamb che di eventuali altre operazioni di mercato. Queste alcune delle sue parole: 

"Abbiamo discusso a lungo con lo staff tecnico e soprattutto con coach Banchi su che tipo di giocatore ci servisse e abbiamo individuato le priorità. Erano: aggiungere una pericolosità realizzativa tra gli esterni, una pericolosità in penetrazione, la capacità di subire falli per avere più tiri liberi. Il giocatore avrebbe dovuto avere una conoscenza della pallacanestro europea e personalità. Con la consapevolezza che ora la domanda di giocatori di qualità è più alta rispetto all'offerta. Trovare una stazza fisica di due metri sul mercato a noi accessibile era impossibile. Lamb si incastra bene con Delfino, Sanford, Tambone, in modo da diminuire il minutaggio di Carlos e non perdere pericolosità offensiva. Possono giocare anche insieme, spostando Delfino da quattro tattico".

Su altri possibili interventi di mercato

"Dobbiamo ringraziare Ario Costa e il Consorzio per averci dato la possibilità di inseguire delle priorità tecniche per rendere la squadra più competitiva. L'intervento sembrava impossibile vista la situazione. Una priorità l'abbiamo portata a casa ma siamo sempre vigili, non sai mai cosa succede domani, ci si rimbocca le maniche, ognuno dà qualcosa in più. Non è solo il mercato la risoluzione dei problemi".

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!