VL Pesaro, Luca Pentucci ''Lamb ci aiuterà a recuperare in due situazioni in cui eravamo ultimi''

Il vice allenatore Luca Pentucci, intervistato da Il Resto del Carlino - Edizione Pesaro, ha parlato tra le altre cose sia del neo acquisto Doron Lamb che di Tyrique Jones. Su Lamb, in particolare, ha tenuto a spazzare via i dubbi circa la stazza del giocatore americano un po’ leggerina per giocare da n.3. Queste le sue parole:

"La cosa essenziale è avere giocatori bravi prima che grossi. Lamb ci aiuterà a recuperare in due situazioni in cui eravamo ultimi, cioè falli subìti e tiri liberi guadagnati. Poi non dimentichiamoci che l’anno scorso il basket migliore l’abbiamo fatto vedere schierando insieme il doppio play, i due Robinson, con Tambone o Filloy da ala piccola, quando Delfino riposava. Essere piccoli non significa essere meno pericolosi, anzi si può dar fastidio agli avversari. Drell ormai giocava zero minuti quindi le nostre opzioni di gioco con Lamb si allargano".

Sulla buona prestazione di Tyrique Jones a Cremona

"Quando migliori il sistema di gioco la palla si muove col tempo giusto e si aprono spazi anche per i lunghi. Tyrique Jones, però, ci ha messo del suo rimanendo sempre concentrato, anche perché diversi esterni hanno trovato più assist per lui, oltre a Delfino pure Sanford e Moretti. Il nostro centro ha una rapidità di piedi con la quale potrebbe fare molto di più di quanto ci ha fatto vedere finora, anche in difesa, dov’è in grado di tenere gli esterni sui raddoppi, grazie alla sua rapidità. Vorremmo vederlo sempre così presente".  

Photo Credits: Victoria Libertas Basket Pesaro

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!