New Basket Brindisi, coach Vitucci ''Non posso recriminare nulla ai miei giocatori, ci abbiamo provato''

Sconfitta interna per la Happy Casa Brindisi contro l’Olimpia Milano per 53-79. Questo il commento a fine partita dell’allenatore biancoazzurro. Le dichiarazioni di coach Frank Vitucci:

"Non posso recriminare nulla ai miei giocatori, ci abbiamo provato e abbiamo lottato, come sempre deve accadere, ma contro una squadra di altissima qualità e quantità non basta. Per competere contro Milano servono 40 minuti di alto livello e non ci siamo riusciti nonostante un ottimo approccio difensivo alla partita. Mi par di capire che questa difficoltà appartenga a quasi tutte le altre squadre del nostro campionato. Abbiamo avuto poca fiducia in alcuni frangenti e da parte loro sicuramente non hanno lesinato il massimo sforzo in termini di minutaggio dei giocatori chiave. Dopo le partite contro Bologna e Milano affronteremo squadre della nostra fascia di valori per tarare il nostro attuale livello di gioco".

Fonte: ufficio stampa New Basket Brindisi

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!