La Virtus Civitanova prova a ripartire nel derby contro il Campetto Ancona

Cancellare e ripartire, a testa bassa, con fiducia. Non può fare molto altro la Virtus Civitanova in questa fase. Il primo tempo contro Imola aveva illuso, ma da quello si deve provare a ricominciare per affrontare un’altra avversaria di alto profilo come quella di domani (palla a due ore 18 al PalaRisorgimento), ovvero la Luciana Mosconi Ancona.

I dorici sono squadra costruita per stare in alto e, pur con qualche giro a vuoto, sta sostanzialmente rispettando le attese. Il club biancoverde ha voluto costruire una squadra di chiarissima matrice anconetana ma al contempo con giocatori di qualità per provare a confermarsi quantomeno in zona playoff. E allora ecco il grande ritorno in panchina di coach Piero Coen e in campo confermato solo il capitano Simone Centanni (12,5 punti a gara) tra i senior. A dargli man forte nel back-court ecco lo specialista in campionati vinti e amico fraterno Lorenzo Panzini (9,9 punti col 62% da 2, 3,8 rimbalzi e 4,5 assist), mentre nei due ruoli di ala agiscono Alberto Cacace (10,5 punti e 4,5 rimbalzi) e Simone Pozzetti (7,8 punti e 6,7 rimbalzi). Nel pitturato, invece, il totem è Andrea Quarisa (9,7 punti e 9,1 rimbalzi a gara).

Dalla panchina, a parte il play di scorta Tommaso Minoli (7,7 punti, 3,3 rimbalzi e 2,5 assist di media), solo giovani di belle speranze. Il più solido fino ad ora è stato sicuramente l’ala Thomas Aguzzoli (6,5 punti e 4,0 rimbalzi), ma minuti importanti li danno anche l’altra ala Yannick Giombini (3,8 punti col 69% da 2), il pivot Veselin Gospodinov (2,8 punti e 2,4 rimbalzi) e la guardia Edoardo Anibaldi (2,5 punti a gara).

Squadra che mixa esperienza e gioventù e che, come da tradizione delle formazioni guidate da coach Coen, punta molto su una difesa camaleontica e capace di irretire i propri avversari. Attenzione, pulizia, durezza mentale e un aiuto dalle percentuali al tiro: non ci sono altre magie a cui appellarsi per provare l’impresa.
Biglietto di ingresso unico a 10 euro ma con buono sconto Spazio Conad da 5 euro, green pass obbligatorio. La gara sarà trasmessa in diretta streaming per abbonati su LNP Pass (https://lnppass.legapallacanestro.com/), aggiornamenti live sui nostri canali social: Facebook (https://www.facebook.com/virtuscivitanova), Twitter (https://twitter.com/VirtusCVT) e Instagram (https://www.instagram.com/virtusbasketcivitanova/).

Fonte: ufficio stampa Virtus Basket Civitanova Marche 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!