Il Cus Ancona in trasferta a Teramo. Alessandra Niccoli ''Ci sarà da lottare''

https://www.basketmarche.it/immagini_articoli/12-12-2021/ancona-trasferta-teramo-alessandra-niccoli-lottare-600.jpg

Social

Archiviata la vittoria contro Umbertide nella prima giornata di campionato il Cus Ancona Basket Femminile domenica sera inizio gara ore 20,15 sarà di scena in quel di Teramo. Partita quella in programma in terra abruzzese valevole per la seconda giornata nel campionato interregionale di serie C. Una gara complicata per la formazione guidata da Carmelo Foti che comunque sia si presenterà a questa gara forte del successo ottenuto contro Umbertide. A fare il punto della situazione Alessandra Niccoli direttore generale del Cus Ancona Basket Femminile:

“La vittoria ottenuta contro l’Umbertide ha galvanizzato l’intero ambiente ma a Teramo troveremo una squadra che vorrà riscattarsi dopo la sconfitta rimediata a Gualdo. Ci sarà da lottare ma quello che più ci preoccupa è che al momento nessuno conosce il valore del Teramo. In poche parole loro non conosco a noi e ovviamente noi non conosciamo loro, non ci sono precedenti il che significa che la sfida di domenica sarà per entrambe un salto nel vuoto”.

Tornando alla gara contro Umbertide come ha visto il Cus Ancona?
“Senza dubbio emozionato cosi come lo erano le nostre avversarie dato che da quasi 2 anni non giocavamo una partita ufficiale. Siamo partiti forti nel primo quarto poi abbiamo subito il ritorno dell’Umbertide. Nel terzo quarto le ragazze hanno ritrovato il giusto equilibrio quanto è bastato per guadagnare qualche punto di vantaggio che ci ha poi consentito di gestire al meglio i minuti finali. Vittoria meritata senza dubbio sofferta ma voluta a tutti i costi in mezzo a tante difficoltà con alcune giocatrici che non erano al meglio della condizione ma il gruppo ha trovato il modo di compattarsi anche se alla fine la differenza l’ha fatta l’esperienza di alcune nostre giocatrici”.

Quanto è difficile affrontare una gara come quella di Teramo senza conoscere pregi e difetti della formazione avversaria?
“La difficoltà è per noi ma anche per loro. Suppongo che sarà cosi per tutto il girone di andata poi poco alla volta le squadre troveranno il modo di conoscersi meglio. Il campionato di serie C è un torneo molto particolare dove i roster in linea di massima sono in continua evoluzione senza dimenticare che la pandemia ha di fatto bloccato da due anni a questa parte l’intera attività sportiva”.

Fonte: Claudio Comirato - Cus Ancona Basket Femminile

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!