L'Aquila Basket Trento supera il Derthona Basket dopo un supplementare

Servono 45 minuti di intensa battaglia sportiva alla Dolomiti Energia Trentino per avere la meglio sulla Bertram Derthona Tortona: finisce 85-80 l’undicesimo turno di campionato, con i bianconeri capaci di resistere allo show balistico di Filloy e compagni e infilare la settima vittoria in regular season di Serie A. Dopo le beffarde sconfitte in volata a Trieste e Krasnodar, la terza partita punto a punto degli ultimi sette giorni di fatiche per Trento si chiude nel tripudio di un’entusiasta BLM Group Arena, che ha spinto Forray e compagni dal primo all’ultimo istante. Grande protagonista del match un Diego Flaccadori da 24 punti e otto rimbalzi, ma fondamentale anche l’impatto offensivo di Wesley Saunders (17 punti): nel finale canestri importanti dei rientranti Cameron Reynolds (14 in 25’ di gioco) e di Johnathan Williams, che ha segnato tre pesantissimi tiri liberi a 20” dalla fine del supplementare.

La cronaca | Il primo quarto si apre subito sui binari dell’equilibrio: Saunders è subito il riferimento principale dell’attacco di Trento, ma Tortona macina gioco e si affida a Macura e Daum per scavare il primo mini break di serata. Flaccadori reagisce con un paio di buone iniziative individuali, poi sono i rientranti Reynolds e Williams a riportare sotto i padroni di casa (21-23). Nel secondo quarto però i padroni di casa cambiano marcia: sotto 26-31 i bianconeri trascinati dall’energia contagiosa di Caroline e dalle stoccate di Reynolds accelerano bruscamente arrivando proprio in chiusura di quarto a raggiungere il primo vantaggio in doppia cifra (44-34).

Il problema è che Tortona ha un Filloy scatenato nel suo arsenale: le triple dell’ex Pesaro riportano sotto la Bertram, anche perché l’attacco dell’Aquila perde di ritmo ed efficacia con il passare dei minuti. Così dopo essere arrivati al 30’ sul 57 pari, l’ultimo quarto diventa l’ennesima battaglia punto a punto della settimana infinita della Dolomiti Energia. Un incontenibile Flaccadori si prende sulle spalle la squadra, ma Filloy si inventa anche questa volta i canestri che forzano il tempo supplementare: nei 5’ di overtime la solidità di Saunders, il cuore di capitan Forray e tre preziosissimi tiri liberi di Williams fanno pendere l’ago della bilancia dalla parte dei trentini. È una grande vittoria per la Dolomiti Energia.

Dolomiti Energia Trentino - Bertram Derthona Tortona 85-80 d.t.s
(21-23, 44-34; 57-57, 76-76)

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Flaccadori 24 (8/15, 2/4), Forray 7 (2/4, 1/3), Saunders 17 (5/10), Caroline 9 (3/9, 1/2), Williams 10 (2/8, 1/3); Bradford 2 (1/, 0/1), Reynolds 14 (5/8, 1/4), Mezzanotte 2 (1/2, 0/1), Ladurner (0/1). N.e.: Conti. All.: Molin.

BERTRAM DERTHONA TORTONA: Wright 7 (3/9, 0/1), Sanders 8 (1/3, 1/7), Macura 16 (5/6, 1/6), Daum 14 (5/9, 1/5), Cain 7 (2/4); Cannon 4 (2/3, 0/2), Filloy 20 (1/3, 6/9), Mascolo 4 (2/5, 0/1), Severini. N.e.: Mortellaro, Rota. All.: Ciani.

ARBITRI: Paternicò, Bartoli, Catani.

NOTE - T.l.: Tre 13/18, Tor 11/13. Rimb.: Tre 39 (Caroline 10), Tor 46 (Cain 12). Ass.: Tre 9 (Forray 3), Tor 25 (Wright 7). F. tecn.: Macura 17’34 (37-34). Progr.: 5’ 11-12, 15’ 35-33, 25’ 53-45, 35’ 67-65. Max vant.: Tre 12 (46-34), Tor 5 (26-31). Spett.: 2000. 

Fonte: ufficio stampa Aquila Basket Trento

 

Classifica: Serie A - Girone Unico

Squadra Pt G V P
Virtus Bologna 52 30 26 4
Olimpia Milano 48 30 24 6
Pallacanestro Brescia 42 30 21 9
Derthona Basket 34 30 17 13
Reyer Venezia 34 30 17 13
Dinamo Sassari 34 30 17 13
Pallacanestro Reggiana 30 30 15 15
Victoria Libertas Pesaro 28 30 14 16
Pallacanestro Trieste 2004 28 30 14 16
Treviso Basket 24 30 12 18
Pallacanestro Varese 24 30 12 18
New Basket Brindisi 24 30 12 18
Napoli Basket 22 30 11 19
Aquila Basket Trento 22 30 11 19
Fortitudo Bologna 18 30 9 21
Basket Cremona 16 30 8 22
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!