Real Sebastiani, coach Finelli ''Ragazzi encomiabili nonostante l'emergenza. Stiamo diventando una squadra migliore''

Al termine della gara, l’analisi tecnica di coach Alex Finelli in conferenza stampa:

“Debbo nuovamente fare i complimenti a tutti i ragazzi perché anche stasera sono stati encomiabili, nonostante l’emergenza. Stiamo crescendo come solidità di squadra e, come dicevo tempo fa, le difficoltà che ci accompagnano ormai da inizio stagione ci stanno forgiando. Stiamo diventando una squadra migliore perché troviamo risorse proprio in momenti come questi. Come a Ozzano abbiamo giocato con grande solidità difensiva, pur con qualche errore di troppo. La difesa ha retto, 71 punti subìti sì, ma le triple della disperazione di Imola nel finale ci stanno. Tutti hanno dato un contributo importante anche nello sbucciarsi le ginocchia, anche chi fa punti in attacco, dove ci siamo dimostrati lucidi segnando tanti tiri aperti.

E con la stessa lucidità siamo stati in grado di trovare Roman dentro l’area ed è stata una partita buona a tuttotondo, pur giocando senza lunghi, con Piazza a casa e Traini con pochi minuti. Un plauso particolare ai nostri tre under che stanno giovando di questo momento. Questo ci servirà perché quando torneremo a essere tutti, potremo contare su dieci giocatori. Era il miglior viatico in chiave-derby, sia in ottica classifica, che per valutare il nostro grado di maturità. Sarà una bella cornice di pubblico. La Coppa Italia? Resta un obiettivo raggiungibile, nonostante le mille e più difficoltà: se riusciamo a vincere ci riusciremo, altrimenti pazienza”.

Fonte: Area Comunicazione RSR 

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!