Pallacanestro Recanati, coach Padovano ''Abbiamo giocato una partita sottotono. Dobbiamo continuare a lavorare''

Sabato amaro quello della Svethia che ad Umbertide cade 53-52 dopo una gara sempre in totale equilibrio. I gialloblu pagano la brutta prestazione in attacco ed i tanti blackout che hanno impedito a Principi e compagni di portare a casa una gara sicuramente alla portata. Coach Padovano ha analizzato il ko in terra umbra:

"Come già accaduto in altre circostanze il finale punto a punto dà e toglie qualcosa, stavolta è andata male ma non è stata sfortuna la nostra. Abbiamo giocato una partita sottotono, in attacco dopo i 94 punti di domenica mi sarei aspettato qualcosa di meglio, dobbiamo fare mea culpa e capire perchè abbiamo questi cali di concentrazione. C'è da continuare a lavorare a testa bassa perchè domenica arriva Ascoli e vogliamo chiudere il 2021 in bellezza, non sarà facile, sono una squadra attrezzatissima ma noi dobbiamo trovare costanza per tutti i 40 minuti di gioco". (Fonte: area comunicazione Pallacanestro Recanati)

Basket Club Fratta Umbertide - Pallacanestro Recanati 53-52

Umbertide: Venturelli 3, Nardi, Tognaccini ne, Palazzetti 9, Fiorucci, Pascolini, Staccini 1, Gregori 6, Racsan 12, Bonucci 10, Rombi 12, Venti ne. All. Caracchini

Recanati: Palmieri 5, Bartolucci 5, Gelsomini F. 5, Raponi, Palmieri ne, Principi 2, Sabbatini 20, Borsella ne, Ottaviani 3, Peric 12, Gelsomini L. Pezzotti. All. Padovano

Parziali: 16-16, 12-15, 12-9, 13-12.
Progressivi: 16-16, 28-31, 40-40, 53-52.
Usciti per 5 falli: nessuno

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!