La Reyer Venezia sconfitta sul campo del Derthona Basket

Un’Umana Reyer incerottata non riesce a riprendere la marcia anche in campionato: al PalaFerraris di Casale Monferrato arriva la terza sconfitta consecutiva nello scontro diretto per le Final Eight di Coppa Italia con la Bertram Yachts Tortona, che si impone per 77-65.

Oltre a Stone (rimasto a casa in isolamento per Covid), Echodas è bloccato da un dolore alla schiena e Tonut accusa un dolore intestinale durante il riscaldamento ed è a referto solo per onor di firma. Lo starting five vede quindi De Nicolao, Sanders, Bramos, Brooks e Watt. Tortona prova a correre e parte 4-0, Sanders sblocca gli orogranata, poi, in un match a basse percentuali, con prevalenza delle difese sugli attacchi, Watt e Brooks fanno 6-5 al 3’30”, con bonus dei padroni di casa subito dopo. A parte una schiacciata di Watt su assist di Sanders e un libero dello stesso centro, l’Umana Reyer continua però a faticare in attacco e all’8’ è 17-8. Nel finale di periodo, arrivano un canestro di Sanders e un libero di Daye, così dopo 10’ è 17-11.

Parte decisamente meglio il secondo quarto: il break arriva a a 0-10, con Daye, Vitali (dopo una stoppata di Mazzola) e ancora Daye, con la prima tripla veneziana della partita e all’11’30” è sorpasso sul 17-18. Il match resta in equilibrio, con sorpassi e controsorpassi, poi la Bertram riprova l’allungo dopo la tripla di De Nicolao del 22-23 al 13’, portandosi sul 27-23 al 14’30”, ma l’Umana Reyer risponde a sua volta con uno 0-5 firmato Vitali-Mazzola (da 3) a cavallo di metà periodo, seguito dai terzi falli prima di Daum e poi di Cannon. Gli orogranata migliorano leggermente le percentuali dalla lunetta e si producono in un altro paio di stoppate (Watt e Mazzola), con un bel botta e risposta tra Watt e Cain sotto canestro e infine da 3 tra Macura e Mazzola, il cui buzzer beater vale il 36-38 all’intervallo lungo.

Il secondo tempo comincia con un canestro di Cain, ma Watt, con due canestri intervallati dalla tripla di Phillip, trascina l’Umana Reyer al massimo vantaggio sul 38-45 al 22’30”: +7 che viene poi ricostruito da Sanders sul 43-49 al 24’30”. Un libero di Daye per fallo tecnico alla panchina piemontese (44-50 al 25’30”) è l’unico punto orogranata nella prima parte della seconda metà di terzo quarto, così Tortona ritrova la parità a quota 50 al 26’30”. Dopo il time out prontamente chiamato da coach De Raffaele il periodo si chiude con due canestri a zero (quelli di Watt al 27’30” e di Daye al 29’) per l’Umana Reyer, che si presenta all’ultimo quarto sul 50-54.

L’avvio di quarto periodo è tutto dell’ex Filloy, a secco fino a questo punto: 5 di fila e sorpasso sul 55-54 al 31’, poi fallo su Daye (1/2 dalla lunetta), assist per Macura, altra tripla dopo il canestro inventato da Daye e, dopo il time out orogranata, recupero convertito da Mascolo nel 62-57 al 33’30”. L’Umana Reyer torna a segnare con la tripla di Daye (62-60) poco prima di metà quarto, ma subito dopo Severini ristabilisce le distanze e si rivede Filloy con un altro assist per Cain: 67-60 al 36’.

L’inerzia è tutta Bertram, perché sul bonus di Tortona Watt segna solo un libero, mentre Cain appoggia il 69-61 e, dopo il bonus orogranata, sul rimbalzo offensivo dello stesso Cain Wright trova per la prima volta un divario in doppia cifra; 71-61 al 37’30”. Coach De Raffaele spende l’ultimo time out, ma si riparte con un fallo in attacco di Phillip e la rottura orogranata continua mentre corre il cronometro, con Wright che chiude virtualmente i conti sul 73-61 al 39’. Phillip, dalla lunetta, interrompe un’astinenza durata circa 3’, ma è troppo tardi: c’è tempo solo per l’uscita per falli di Watt e per scrivere il finale: 77-65. 

Bertram: Mortellaro ne, Wright 11, Rota ne, Cannon 2, Tavernelli, Filloy 10, Mascolo 6, Severini 9, J. Sanders 2, Daum 6, Cain 14, Macura 17. All. Ramondino

Umana Reyer: Bramos 1, Tonut ne, Daye 17, De Nicolao 3, V. Sanders 8, Phillip 5, Echodas ne, Mazzola 6, Brooks 2, Cerella, Vitali 6, Watt 17. All. De Raffaele

Parziali: 17-11; 36-38; 50-54

Fonte: ufficio stampa Reyer Venezia

 

Classifica: Serie A - Girone Unico

Squadra Pt G V P
Olimpia Milano 26 15 13 2
Virtus Bologna 24 15 12 3
Aquila Basket Trento 16 14 8 6
Derthona Basket 16 15 8 7
Pallacanestro Trieste 2004 16 14 8 6
Pallacanestro Brescia 14 14 7 7
Pallacanestro Reggiana 14 15 7 8
Reyer Venezia 14 15 7 8
Napoli Basket 14 14 7 7
Dinamo Sassari 14 15 7 8
New Basket Brindisi 14 14 7 7
Victoria Libertas Pesaro 12 14 6 8
Treviso Basket 12 14 6 8
Fortitudo Bologna 10 15 5 10
Basket Cremona 8 15 4 11
Pallacanestro Varese 8 14 4 10
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!