L'Happy Casa Brindisi supera Treviso Basket dopo un supplementare

PRIMO QUARTO

Per la 12^ giornata di campionato, la Nutribullet Treviso Basket sfida l’Happy Casa Brindisi nel turno serale di domenica al PalaPentassuglia. Coach Vitucci schiera in campo Josh Perkins, Clark, Gaspardo, Adrian e Nick Perkins. Dall’altra parte, invece, i 5 titolari di TVB sono Russell, Dimsa, Sokolowski, Jones e Sims. L’Happy Casa parte subito forte con un 6-0 firmato Clark, Gaspardo e Nick Perkins. Due liberi di Dimsa e Sokolowski fermano la striscia brindisina per il 6-2, ma un secondo giro in lunetta di Gaspardo porta nuovamente la formazione di casa sul +5. Dimsa infiamma la retina con la tripla, a cui risponde però ancora N. Perkins con i due canestri per l’11-5. Sims realizza dalla media, ma J. Perkins replica dall’arco (14-7).

A un libero di Russell, seguono le triple di Chappell da una parte e Russell dall’altra (17-11). Una bomba di Jones riporta TVB a -3, ma la seconda bomba di Chappell ripristina il vantaggio brindisini 20-14. Piovono triple in questo primo parziale: Dimsa e Imbrò si iscrivono alla lista per la parità a quota 20. A un botta e risposta tra N. Perkins e Sims, arrivano il canestro di Adrian e l’and one di Chappell per il 27-22. Dimsa con un assist clamoroso per Jones permette a TVB di raggiungere il 27-24. Chiude il primo quarto un’altra tripla pazzesca di Chappell sul 30-24.

SECONDO QUARTO

Ancora una volta è Chappell a segnare per Brindisi, che seguito da Redivo firma il +10 per il team di coach Vitucci. Dopo un paio di minuti di difficoltà, Sims pesca il canestro dalla media e Udom schiaccia il 36-27. I liberi di Redivo e i due jumper di Russell portano il punteggio sul 38-31. Dimsa con la tripla porta avanti il parziale di TVB, ma Visconti piazza con un po’ di fortuna il canestro dai 6.75 del 41-34. I giri in lunetta di Dimsa e Visconti segnano il 43-36. Penetrazione e affondata per lo stesso Dimsa che continua ad essere il trascinatore di Treviso, ma Gaspardo con la tripla regala ai suoi il nuovo +8 (46-38). Visconti e N. Perkins riportano Brindisi in doppia cifra di vantaggio, 51-38. Il tap in vincente di Sims sull’errore di Russell tiene TVB a -11, 51-40.

TERZO QUARTO

Un assist di Sims per la schiacciata di Jones apre il secondo tempo, a cui però risponde Adrian per il 53-42. Dimsa raggiunge quota 17 con la quarta tripla di giornata, ma N. Perkins con un 2/2 dalla lunetta realizza il 55-45. Con una bomba di Sokolowski e un alley oop della coppia Russell-Jones regalano a TVB un mini-parziale di 5-0, 55-50. Nick Perkins serve Chappell che punisce ancora una volta la difesa trevigiana, ma Imbrò si riaccende dalla lunga distanza, 58-53. Un tecnico a Chappell e un fallo di Zanelli permettono a Dimsa di convertire i liberi che riportano Treviso a 1 solo possesso di svantaggio, ma N. Perkins di forza conquista il canestro e fallo che concede un sospiro di sollievo a coach Vitucci e i suoi, 61-55. Il piazzato di Chillo e i nuovi liberi di Perkins portano il punteggio sul 63-57 che chiude il parziale.

QUARTO QUARTO

Una bellissima palla di Sims a centro area per Chillo e una bomba delle sue di Giordano Bortolani permettono a TVB di raggiungere il -1 (63-62). Zanelli riallontana con 5 punti di fila e il parziale di Brindisi prosegue con tecnico fischiato a Henry Sims e il canestro di Adrian, 71-62. Un giro in lunetta di Bortolani e un appoggio di N. Perkins mantengono il vantaggio di casa, 73-64. Russell penetra e realizza ma N. Perkins questa sera è carichissimo e porta il punteggio sul 75-66. Una tripla da distanza siderale di Dimsa e un runner di Russell riavvicinano a -4, 75-71.

Ad altri liberi per J. Perkins, Chappell e Sims, segue la tripla di Gaspardo che taglia le gambe e TVB sull’82-73. N. Perkins con un altra super giocata sigla il +11, fermato solo dalla tripla di Sims per l’84-76 a 1 minuto dalla fine. A un canestro e fallo di Adrian, TVB risponde con 2 liberi di Russell e 3 di Bortolani a 19 secondi dalla fine, 86-81. La rubata sulla rimessa e la schiacciata di Jones a 13.1 secondi dal termine della gara concedono a Treviso di conquistare addirittura il -3, 86-83. In 3 su Zanelli conquistano la palla a 2 che è di Treviso a 7.7 secondi dal termine e Russell infila la tripla incredibile di tabella del pareggio con 1 solo secondo sul cronometro. Brindisi non riesce a segnare in uscita dal time out: overtime!

OVERTIME

I primi 2 canestri del supplementare sono di Adrian, che con un 5-0 di parziale conquista il 91-86. Dopo i liberi di Gaspardo e Perkins, Russell mette un’altra tripla per il -4, 93-89. Adrian è l’uomo del momento per coach Vitucci, ma Jones e Sims dalla media riavvicinano ulteriormente la formazione ospite, sul 95-93. Ai liberi di J. Perkins (quinto fallo di Russell), seguono quelli di Dimsa a 13.7 secondi dalla fine per il 97-95. Dimsa spende il suo quinto fallo su J. Perkins a 6.6 dal termine dopo il tentativo di recupero e il suo 2/2 chiude il match 99-95.

Treviso Basket tornerà in campo già mercoledì 22 dicembre per l’ultima sfida di Regular Season della Basketball Champions League al Palaverde contro l’AEK di Atene per provare a conquistare il primo posto nel girone.

Fonte: ufficio stampa Treviso Basket 

 

Classifica: Serie A - Girone Unico

Squadra Pt G V P
Olimpia Milano 26 15 13 2
Virtus Bologna 24 15 12 3
Pallacanestro Brescia 16 15 8 7
New Basket Brindisi 16 15 8 7
Aquila Basket Trento 16 14 8 6
Derthona Basket 16 15 8 7
Pallacanestro Trieste 2004 16 14 8 6
Pallacanestro Reggiana 14 15 7 8
Reyer Venezia 14 15 7 8
Napoli Basket 14 15 7 8
Dinamo Sassari 14 15 7 8
Treviso Basket 12 14 6 8
Victoria Libertas Pesaro 12 15 6 9
Fortitudo Bologna 10 15 5 10
Basket Cremona 8 15 4 11
Pallacanestro Varese 8 14 4 10
© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!