Ravenna, coach Lotesoriere ''Ci abbiamo provato. Complimenti a Scafati che ha giocato una grande partita''

L’OraSì lotta e tiene testa a Scafati, cedendo solo nel finale nel big match tra le due squadre che guidavano il girone rosso (95-88). Al PalaMangano è andata in scena una partita ricca di emozioni, tosta e combattuta. Decisivo il gap del primo quarto, quei nove punti su cui Scafati ha costruito le basi del successo, mentre nei restanti trenta minuti si è assistito ad un botta e risposta senza esclusione di colpi, con una qualità e una carica agonistica importanti.

L’OraSì, pur dovendo rinunciare a Gazzotti che si era fermato venerdì in allenamento, ha provato fino alla fine a ricucire lo strappo, giocando una partita gagliarda in cui si è distinto Berdini con una prova di personalità condita da 17 punti. L’OraSì chiude il 2021 a 18 punti in classifica dietro Scafati, e dopo la pausa inizierà il nuovo anno con la sfida contro Forlì, in programma il 2 gennaio 2022 al Pala De André (la prevendita riparte domani in sede fino a giovedì dalle 9 alle 12.30). Il commento di coach Alessandro Lotesoriere:

“Complimenti a Scafati che ha giocato una grande partita. Noi abbiamo cercato di limitare la loro aggressività specialmente sui portatori di palla nelle situazioni di ribaltamento. In difesa abbiamo dovuto adeguarci anche a una situazione di cambio delle nostre rotazioni che mi ha portato a scegliere di utilizzare un po’ più del solito la difesa a zona. Dispiace avere sbagliato alcune scelte difensive alla fine del primo e del secondo quarto sui loro tiratori, regalando di fatto tre quattro canestri. Sicuramente è un aspetto su cui dovremo lavorare e che mi ha fatto arrabbiare, poi scavato quel solco alla fine del primo quarto giocare tutta la partita ad inseguire contro questo avversario non è stato assolutamente semplice. Ci abbiamo provato, ci siamo riavvicinati tante volte però onestamente Scafati è stata sempre in vantaggio e anche in maniera importante, quindi dal nostro punto di vista la sensazione di provare a ricucire lo strappo c’è sempre stata, ma non ce l’abbiamo mai fatta”. 

Fonte: ufficio stampa Basket Ravenna

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!