Aquila Trento, Fabio Bongi ''Ci servono concentrazione ed intensità per giocare la nostra pallacanestro''

I bianconeri stanno trascorrendo le Feste in palestra, preparandosi alla delicata sfida di domenica sera contro Varese (palla a due alle 19.00 alla BLM Group Arena) che chiuderà gli eventi ufficiali della Dolomiti Energia Trentino nell'anno solare 2021. Dopo la bella vittoria di Napoli e il passo falso in EuroCup contro Amburgo, l'Aquila vuole tornare a volare altissima spinta anche dalla forza e dalla presenza del proprio pubblico, che per accedere alla BLM Group Arena oltre al Super Green Pass dovrà essere anche in possesso di mascherina FFP2.

"Sarà una partita complicata - commenta l'assistant coach bianconero Fabio Bongi presentando la sfida contro la Openjobmetis -, perché i nostri avversari arriveranno con grande determinazione e voglia di reagire a una settimana complicata e ad un periodo in cui non sono riusciti ad ottenere i risultati a cui ambiscono. La classifica però non riflette il valore di Varese, che non a caso la scorsa settimana è arrivata ad un passo dall'espugnare il campo di Sassari e che rispetto a quella squadra ritroverà anche Alessandro Gentile. Oltre alle qualità di Gentile, ci servirà massima attenzione alla loro batteria di esterni, su tutti Keene, Kell e Beane, che parte spesso dalla panchina ma può essere un elemento decisivo dell'attacco lombardo. La nostra difesa sarà ancora una volta la chiave del nostro match: la squadra dovrà avere la giusta mentalità e tirare fuori una performance migliore di quella fornita con Amburgo e continua all'interno dei 40'. Ci servono concentrazione ed intensità per giocare la nostra pallacanestro e per provare a proseguire il nostro buon momento in Serie A in termini di risultati".

Fonte: ufficio stampa Aquila Basket Trento

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!