Aquila Trento, coach Molin ''I passi avanti fatti dalla squadra mi danno fiducia per il resto del cammino''

Una conferenza stampa che invece di presentare la sfida in programma il 2 gennaio a Sassari, rinviata a data da destinarsi, è diventata l'occasione per coach Lele Molin e il capitano bianconero Toto Forray di tracciare un bilancio sull'anno solare 2021 che si chiude e sui prossimi passi che la squadra è chiamata ad affrontare nel 2022 che si apre a breve. Sono settimane particolari per la Dolomiti Energia Trentino, al lavoro in palestra in attesa della ripresa degli appuntamenti ufficiali.

LELE MOLIN (Allenatore DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Ormai abbiamo tutti del vissuto e un po’ di esperienza a vivere questi tempi di incertezza, purtroppo. Le due partite rinviate con Varese e Sassari avremmo preferito giocarle, ma andiamo avanti a lavorare allenandoci con la massima concentrazione, cercando di non pensare troppo al resto. Si chiude un anno solare 2021 in cui in questa prima parte di stagione ci sono state luci ed ombre, ma guardo con fiducia al futuro forte della crescita mostrata dalla squadra in questi mesi e alla bravura che ha avuto nel conseguire risultati importanti per il proseguo della stagione. Non mi soffermo sulla nostra classifica, né quella in campionato che potrebbe gratificarci né quella in EuroCup che invece potrebbe deprimerci.

Guardo con equilibrio ai passi che ha fatto la squadra, una squadra giovane e ricca di scommesse che vive bene insieme, con il giusto atteggiamento e il giusto senso della sfida. Questo come dicevo prima mi dà fiducia per il resto del cammino. I nostri americani si sono rapidamente adattati al modo di giocare europeo, è un processo difficile specialmente con l’EuroCup: la doppia competizione come ci siamo detto ormai tante volta è soprattutto una questione mentale, di gestione delle proprie risorse nervose e di capacità di resettare giorno dopo giorno. La forza del club e soprattutto dello spogliatoio è stata quella, in questo inizio di stagione, di sentire tutti coinvolti mitigando le frustrazioni e le difficoltà e allo stesso tempo facendo tenere alta la soglia di attenzione anche quando le cose sono girate meglio”.

TOTO FORRAY (Capitano e Playmaker DOLOMITI ENERGIA TRENTINO): “Il periodo che stiamo vivendo è questo, quello che possiamo e che dobbiamo fare è adattarci alla situazione. Purtroppo non si gioca neanche domenica, ma in palestra dobbiamo continuare a dare tutto e lavorare duro, per farci trovare pronti alla prossima partita, per farci trovare pronti in qualunque momento. La nostra prima parte di stagione è stata particolare, con alti e bassi, in cui abbiamo attraversato momenti difficili ma anche momenti in cui abbiamo fatto vedere coste buone. Sono contento del gruppo che si è formato, è un gruppo che ha grande piacere nel lavorare e nel provare a spingere sempre più in alto i propri limiti. C’è ancora tanto da sistemare e da migliorare, abbiamo punti deboli da risolvere e punti di forza che possiamo ulteriormente sviluppare. La cosa importante, come dicevo, sarà adattarsi, compattarsi, e crescere”. 

Fonte: ufficio stampa Aquila Basket Trento

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!