VL, Lorenzo Pizza ''Potrei valutare un rientro in società solo se al vertice del Consorzio resta Luciano Amadori''

Negli ultimi giorni il suo nome è stato spesso tirato in ballo per la successione di Luciano Amadori alla guida del Consorzio Pesaro Basket. Lorenzo Pizza, titolare della ditta Italservice e Presindente della società di calcio a 5, ha commentato con Il Resto del Carlino - Edizione Pesaro (LEGGI QUI), la possibilità di un suo ritorno nel consorzio. Queste alcune delle sue parole:

"Ho un bellissimo rapporto sia con Costa che con Amadori il quale, fra l’altro, è stato quello che mi ha coinvolto nel consorzio del basket. La cosa mi lusinga così come mi lusinga il fatto che venga fatto il mio nome, ma io in questo momento sono impegnato con il calcio a 5 dove sto portando avanti un progetto, dove ho anche 250 ragazzi e sono intenzionato a costruire anche un palazzo dello sport per giocare, per cui onestamente non posso lasciare tutto per tornare nell’ambito del basket. Qualche discorso di collaborazione si potrebbe anche aprire per trovare sinergie tra le due società anche per ottimizzare i costi, quindi tra basket e calcio a 5. Tutte questioni che si potrebbe valutare

Il ruolo di presidente mi sento di escluderlo, potrei in qualche maniera tornare all’interno della società ma ad una sola condizione: se al vertice del consorzio resta un uomo come Luciano Amadori"

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!