La Luiss Roma cerca il colpaccio sul campo della Pallacanestro Senigallia

La Luiss Roma vuole iniziare l’anno nuovo. a tutto gas! I ragazzi di coach Paccariè salgono a Senigallia per sfidare la Goldengas nella prima sfida di questo 2022. Pasqualin e compagni devono riprendere la marcia verso la salvezza che nel mese di dicembre ha viaggiato spedita e a grandi ritmi: a parte le scivolone con Cesena nell’ultimo mese dell’anno passato sono arrivate tre vittorie importanti e pesanti che hanno permesso ai capitolini di guardare alla seconda parte di stagione con maggiore serenità.

La partita di domani si prevede ostica, anche perchè Senigallia è una squadra rodata e in piena corsa playoff, ha chiuso l’anno con due vittorie contro Montegranaro (69-56) e Faenza (80-79). I padroni di casa segnano 70.7 punti di media a partita, tirano con oltre il 50% da due (52% per l’esattezza) mentre dalla lunga distanza tirano con il 27%. A gioco fermo invece toccano il 63%.

Guardando i dati dei singoli giocatori il minutaggio migliore ce l’ha Varaschin con oltre 32 minuti di utilizzo e 14 punti segnati con buone percentuali (57% da due, 30 da tre punti). Lo segue a ruota Giannini che sta sul parquet appena meno ma tira con la stessa precisione da lontano (30%) e segna 13.8 punti di media a partita. Il leader a rimbalzo è Bedin che, sotto le plance, afferra 8.2 palloni di media con oltre due rimbalzi offensivi a partita. Il più generoso verso i compagni è Giacomini, che smazza quasi 4 assist e mezzo a partita (4.4 per l’esattezza). La palla a due al Pala Panzini è alle 18, fischieranno Berlangieri di Trezzano sul Naviglio e Giudici di Bergamo. 

Fonte: ufficio stampa Luiss Roma

 

© Riproduzione riservata
https://www.basketmarche.it/assets/img/easy_assicurazioni_728_90.jpg

Ti potrebbe interessare anche:

Segui:
su Facebook!